I 5 Migliori Tritatutto da Cucina: Milleusi e Tuttofare

Il miglior tritatutto universale rende semplice qualunque operazione in cucina. Consente infatti di risparmiare tempo per tritare, affettare, grattugiare, sminuzzare e miscelare.

Ogni ingrediente di diversa consistenza e natura (verdure, frutta, formaggio, cioccolato, pane, carne, e così via) è subito pronto per fare qualsiasi tipo di piatto, dall’antipasto al dolce.

Qual è il miglior tritatutto da cucina?

Nella scelta dell’apparecchio è bene tener conto delle sue dimensioni, per poterlo integrare con facilità nell’ambiente cucina o per riporlo agevolmente in qualche armadietto.

In funzione della potenza del motore bisogna accertarsi che il tritatutto sia veramente stabile e che abbia i piedini antiscivolo o la base rivestita in gomma, in modo che si mantenga ben stabile sul piano.

È importante che sia realizzato con materiali solidi e di qualità (anche nel caso di parti in plastica) per garantire la massima durata nel tempo. Deve anche rivelarsi facile da montare e da pulire in tutte le sue parti.

Il prezzo del miglior tritatutto può essere molto variabile in base alle caratteristiche costruttive dell’apparecchio, alle specifiche tecniche e alle sue funzionalità, alla potenza e, non da ultimo, agli accessori che vengono forniti in dotazione.

1. Philips HR7627/00

Il migliore per: multifunzione

Ha un ampio recipiente da 1,5 litri per mescolare fino a cinque porzioni di zuppa in un’unica passata.

Grazie alla grande apertura per l’inserimento degli alimenti non è necessario pre-tagliare frutta e verdura, risparmiando tempo.

Progettato con tecnologia PowerChop con sei accessori per oltre quindici funzioni, consente di realizzare centinaia piatti diversi. Tutti gli accessori sono lavabili in lavastoviglie.

2. Imetec Professional Serie CH 2000

Il migliore per: potenza motore

L’apparecchio è dotato di un motore potente da 1000 W, che raggiunge i 18.000 giri al minuto. Trita in modo efficiente con un solo passaggio senza dover recuperare il trito dalle pareti.

In pochi secondi si possono avere le basi per creare le ricette preferite: formaggio finemente grattugiato, verdure tritate, frutta secca e cioccolato polverizzati, carne macinata. Ha un contenitore con una maxi capienza di 800 ml per tritare fino a 300 g di carne cruda.

3. Black & Decker SC350

Il migliore per: praticità

Questo tritatutto è di piccole dimensioni ed è dotato di una vaschetta della capacità di 0,35 litri.

La sua potenza di soli 120 W è sufficiente per sminuzzare agilmente ogni tipo di ingrediente, fra cui frutta secca, pomodori, prezzemolo, basilico, frutta e verdure. Tutto questo, grazie ad un’affilata lama in acciaio inossidabile. Il suo dispositivo di sicurezza consente l’attivazione solo se il coperchio è chiuso correttamente.

4. Kenwood CH580 Quadblade

Il migliore per: sistema di taglio

È progettato con quattro affilatissime lame per lavorare velocemente e garantire risultati uniformi. Trita anche il ghiaccio per preparare granite fini.

La ciotola ha una capacità di 0,5 litri. Viene fornito completo di un accessorio specifico per la maionese.

Il dispositivo di sicurezza interlock  non fa partire il motore se il coperchio non è correttamente posizionato e premuto. Ha due velocità di taglio. Tutte le parti si smontano con facilità e sono lavabili in lavastoviglie.

5. Moulinex DJ755G Fresh Express+

Il migliore per: affetta e grattugia nel piatto

Grattugia, affetta e taglia direttamente nel piatto, consentendo così di velocizzare ogni singola operazione.

Il tubo di uscita è stato ideato per evitare la fuoriuscita del cibo (dalla verdura al parmigiano, dal cioccolato da fare a scaglie ai biscotti secchi, fino al pane raffermo): ciò permette di velocizzare le operazioni.

I suoi cinque coni colorati intercambiabili garantiscono altrettante funzioni: tre tipologie di grattugia, una per affettare, una a taglio ondulato.

CLICCA QUI PER OTTENERE MAGGIORI DETTAGLI E OFFERTE SU AMAZON

Scelta del tritatutto?

La scelta del tritatutto dipende dalle esigenze che puoi avere nella preparazione dei tuoi piatti, dato che i modelli disponibili sul mercato sono molteplici e con caratteristiche diverse. Ciò che li differenzia non sono solo le tecnologie costruttive, ma anche la disponibilità degli accessori forniti in dotazione per rendere ancora più performante l’apparecchio.

Le necessità sono ovviamente diverse se la funzione primaria richiesta al tritatutto è quella di macinare finemente (caffè, pane raffermo, frutta secca) piuttosto che di sminuzzare gli ingredienti per amalgamarli in un impasto. O, ancora, per preparare frullati o passati di verdure.

Acquista su Amazon.it