Con i 5 Migliori Altoparlanti per PC il Coinvolgimento è Totale!

Se ami ascoltare la buona musica mentre studi o lavori al computer, o se vuoi avere il massimo coinvolgimento quando giochi al videogioco o guardi un film, allora apprezzerai la qualità audio che solo il miglior altoparlante per PC ti può offrire.

Questi dispositivi possono fungere anche da complemento d’arredo, integrandosi in modo ottimale negli ambienti di qualsiasi stile.

I migliori altoparlanti per PC

Qual è il miglior altoparlante per pc?

La vendita online ti offre una panoramica completa dei modelli di marca , con un vantaggio importante: quello del prezzo più basso.

Leggendo le opinioni degli utenti per conoscere più vicino alle caratteristiche dei diversi dispositivi e, facendo un confronto in tempo reale, sarà più facile trovare il tipo più adatto a te.

 

# 1 Altoparlante pc Creative A60 

Il migliore per: praticità

Eleganti e compatti, offrono una riproduzione audio e di qualità per un lettore MP3 o un computer desktop o notebook. Grazie alla schermatura magnetica, questo sistema di altoparlanti con due driver da 7 cm non provoca alcuna interferenza con il televisore o con il monitor.

La porta dei bassi ha integrato un potenziamento del suono e offre un audio di forte impatto. Il comando principale consente di regolare con semplicità il volume e la potenza.

 

# 2 Altoparlante pc fisso Logitech Z213 Altoparlante multimediale 

Il migliore per: rapporto qualità e prezzo

Gli altoparlanti sono dotati di subwoofer con cavità down-firing e trasduttore da 10 cm per produrre bassi ricchi e potenti che aggiungono una dimensione extra a musica, film e videogiochi.

È possibile accedere a tutta la comodità ai controlli di volume e accensione e alla presa per cuffie.

Grazie al design compatto e inclinato, il sistema fornisce un’acustica qualità senza sacrificare la qualità del suono o lo spazio prezioso della scrivania.

# 3 Altoparlante pc Trust Asto 

Il migliore per: compatto

Si caratterizza per un’estetica elegante, che rende l’appuntamento ideale per la casa e l’ufficio. Occupa pochissimi spazio, dal momento che si inserisce in modo discreto sotto il monitor del pc.

Offre un suono stereo ricco, grazie ai suoi 6 W RMS (12 W di potenza di picco). La connessione cuffia e microfono è posta sul lato anteriore e il suo grande pulsante illuminato è impostato su un volume regolare anche al buio.

 

 

# 4 naAltoparlante per computer GOgroove Sona Verse O2me 

Il migliore per: design

Curata nei dettagli, questa coppia di altoparlanti a due canali ha una struttura realizzata con rete in metallo lucido e porte rifinite. I due woofer passivi a diffusione laterale offrono bassi profondi mentre il driver frontale da 5 centimetri assicurano un audio a gamma completa.

I comandi volume posteriori attivato una regolazione del volume rapida. L’ingresso audio da 3,5 mm consente di riprodurre musica direttamente dal computer o da altri dispositivi come lettori MP3, tablet o smartphone. L’installazione è di tipo plug & play e la garanzia è di 3 anni.

 

# 5 Altoparlante pc Philips SPA2335 

Il migliore per: prezzo interessante

Questo modello ha una potenza in uscita di 28 W supportata da tecnologia Bass Reflex per bassi profondi e potenti.

Compatibile con qualsiasi supporto, produce un audio ricco e completo con meno distorsione grazie al bass pipe a campana. Il driver perfettamente attenuato riduce le vibrazioni e la distorsione sonora.

 

Quali altoparlanti per l’audio del pc?

Per ogni tipologia di utente c’è naturalmente un tipo di cache per PC che può soddisfare le sue aspettative in fatto di qualità audio. Musica, film e videogiochi eseguiti infatti diversi formati audio, e sono registrati tenendo conto delle esigenze del contenuto multimediale.

Per scegliere con cura i migliori altoparlanti per PC in commercio è innanzitutto importante valutare le esigenze di utilizzo: una seconda dell’effetto auspicato, della ricerca di un suono delicato o essenziale incisivo, sarà possibile optare per un determinato modello.

Se vuoi semplicemente avere un sottofondo di musica diffusa e non invadente sarà sufficiente acquistare i migliori altoparlanti per PC a basso costo, poveri di opzionale e garantiti da una semplice linearità acustica stereo. Se invece ricerchi la massima qualità sonora per la visione dei film o per sentirti il ​​più possibile è coinvolto in un videogioco, è bene scegliere un modello con subwoofer più ricco in tonalità e risposte in frequenza che ti facciano apprezzare.

Le casse per PC sono spesso più economiche di un sistema Hi-Fi o di uno stereo; sono inoltre di dimensioni molto inferiori e tutti i componenti necessari sono racchiusi nel minor numero di prodotti possibili. Un impianto di tipo tradizionale può avere diversi elementi, come amplificatore, preamplificatore, equalizzatore, oltre ai diffusori veri e propri e inclusi in componenti separati, le casse PC invece racchiudono tutto il necessario all’interno dei diffusori stessi, o al limite all’interno l’unità subwoofer.

 

Altoparlanti pc wireless?

Gli altoparlanti pc possono anche essere di tipo wireless , cioè senza fili da collegare al PC con la sola necessità di essere alimentati da una presa di corrente (e per questo di essere posizionati dove si desidera).

I modelli moderni suonano abbastanza bene e sono consigliati per chi si sposta in casa con il computer portatile senza dover collegare e scollegare di volta in volta usando l’audio. Molti altoparlanti per PC sono disponibili anche nella versione Bluetooth ed ovviamente sono presenti gli altoparlanti tradizionali che servono con il classico cavo.

 

Altoparlante pc stereo?

I migliori altoparlanti per PC si suddividono in tre categorie principali: Stereo, Surround 2.1 e Surround 5.1.

Gli altoparlanti per PC Stereo sono gli strumenti più semplici e facili da usare disponibili in commercio, composti da due elementi, uno di destra e uno di sinistra, che distribuiscono equamente il suono.

Questa tipologia ha come pregio fondamentale il costo, più basso rispetto alle nuove tecnologie, ma offre un risultato poco chiaro e “sporco”; la scelta di acquisto può ricadere sulla tipologia stereo nel caso in cui gli altoparlanti per PC servano per ascoltare la musica semplice di sottofondo, da accompagnamento allo studio o al lavoro, o per l’ascolto di video brevi ma senza necessità particolari.

Gli altoparlanti stereo servono anche per chi deve riprodurre musica e mixare la musica in casa: In questo caso per funzionare come monitor da studio attivi offriamo offrire una risposta in frequenza molto piatta e un audio lineare e preciso fornito il suono non abbia colorazioni. Per questo tipo di utilizzo le stereo possono avere costi maggiori.

 

Altoparlante pc Surround 2.1?

Anche le casse Surround 2.1 sono molto comuni per PC ma molto più versatili di quelle stereo e sono selezionate per una qualità audio molto più orientata alle basse frequenze. Il risultato finale è molto simile a quello dello stereo PC, ma corredato da una risposta in frequenza sulle tonalità molto basse (da 20 a 200 Hz), molto più poderosa.

Un sub solido ad un volume accettabile può aumentare il realismo di un film e ovviamente aumentare il realismo della musica che si ascolta, come un gruppo musicale contemporaneamente suonando dentro la nostra casa. Ci sono diverse tipologie di casse 2.1 per PC, in base naturalmente a quanto vuoi spendere.

Di solito è composto da due satelliti molto piccoli e facili da inserire nell’ambiente e un subwoofer di dimensioni più generose. Spesso, inoltre, è più grande il subwoofer e più è alto il prezzo, ma è maggiore il tempo stesso il coinvolgimento sonoro. Occorre però prestare attenzione: un subwoofer a volumi troppo alti può dare molto fastidio ai tuoi vicini o in una casa poco schermata dare effetti di rimbombo indesiderati, quindi valuta attentamente questa caratteristica in fase di scelta.

Un impianto 2.1 può dare buoni risultati in tutte le circostanze, sia con la musica, che con il film e i videogiochi, anche se la direzionalità del suono è limitata ai soli due satelliti frontali. I subwoofer possono essere collocati anche sotto una scrivania, dietro il sistema audio principale o in punti più bassi rispetto alla posizione di chi ascolta per ottenere effetti speciali come rombi, tuoni ed esplosioni molto apprezzati dagli appassionati dei videogiochi.

 

Altoparlante pc Surround 5.1?

Sono gli elementi più complessi e strutturati (e ci sono anche sistemi audio con più di 5 satelliti, in formato 7.1), e l’offerta una migliore resa conclusiva, utile per la visione del film. Alla tradizionale coppia di stereo, questi strumenti integrati in un subwoofer centrale e due elementi satellitari da posizionare dietro il fruitore, con un ascolto efficiente dei dialoghi e degli effetti speciali dei film o dei videogiochi.

Il subwoofer dedicato, nella stragrande esempi dei casi, contiene amplificatore, preamplificatore e decoder digitale per la gestione dei formati audio multi-canale. In questo modo può essere utilizzato con una connessione analogica (ideale per la musica o per i videogiochi) o con una connessione digitale (consigliato per i flussi multicanale dei film o dei contenuti cinematografici in genere). I migliori altoparlanti per PC Surround 5.1 offrono un risultato ottimale ma hanno lo svantaggio di avere un prezzo più elevato rispetto alle versioni Stereo e 2.1 e, inoltre, necessitano di un notevole spazio di posizionamento a causa della loro composizione multipla. Anche in questo caso è più grande e potente il subwoofer e più è di qualità garantita.

 

Scegliere l’altoparlante pc?

Al momento dell’acquisto potrebbe essere utile valutare bene le caratteristiche che richiedono di adattare il suono in base ai vostri gusti variando soprattutto la risposta delle alte e basse frequenze. Potrebbero essere utili funzioni accessorie come tasto mute, un ingresso AUX per collegare un lettore MP3 o un telecomando.

Se il vostro computer ha poche porte USB potreste usare il connettore di uscita jack audio da 3,5 mm, anche se gli altoparlanti per computer USB a volte offre funzioni extra o software proprietari.

Un’altra caratteristica da tenere a mente prima di selezionare i migliori altoparlanti per PC è la potenza del dispositivo. È chiaro che maggiori saranno i watt, maggiore sarà la chiarezza del suono di uscita ma per valutare attentamente la potenza dei migliori altoparlanti per PC acquistati, bisognerà calcolare attentamente la potenza di ogni singolo diffusore; tradizionalmente, infatti, la casa produttrice indica la potenza conclusiva del suono in uscita, l’unità dalla combinazione totale dei diffusori.

È quindi importante osservare attentamente le caratteristiche tecniche dei singoli elementi, indicare sulla scatola di confezionamento o sulla scheda tecnica degli migliori altoparlanti per PC selezionati, così da valutare se la resa complessiva corrisponde o no con le esigenze di utilizzo richieste.

Un altro lavoro da svolgere in autonomia prima di acquistare i migliori altoparlanti per PC è la verifica della tecnologia supportata dal computer a disposizione. La maggior parte dei computer supporta l’audio 2.1 (e ovviamente l’audio 2.0 stereo), mentre non è in grado di supportare le tecnologie più avanzate; in questo caso sarà sufficiente eseguire un lavoro di aggiornamento della scheda audio o acquistarne una nuova.