I 6 Migliori Tavolini Pieghevoli Porta Notebook per una Postura Corretta

Chi lavora con il computer portatile a casa o in ufficio può assumere, anche involontariamente, posizioni scomode che possono avere effetti negativi sulla salute. Stare seduti per troppo tempo in una posizione scorretta può creare col tempo problemi alla colonna vertebrale e alla cervicale con relative infiammazioni muscolari e mal di testa.

In queste situazioni si rivela utile il miglior tavolino pieghevole porta notebook, grazie alla sua versatilità d’uso sia per lavoro che per svago. Disporre di un tavolino per pc portatileregolabile in altezza e con la base d’appoggio inclinabile, può essere un valido aiuto per modificare tutte le posizioni scorrette, sia in ufficio che quando si lavora o ci si rilassa a casa.

Qual è il miglior tavolino pieghevole porta notebook?

Quando si pensa di acquistare questo supporto porta pc, si deve prendere in considerazione un modello in grado di offrire idonee soluzioni per il tuo benessere psico-fisico, di migliorare l’efficienza nel lavoro e di godere del massimo relax nel tempo libero.

Sono molto numerose le tipologie di supporti di marca disponibili nella vendita online. Oltre al vantaggio di ottenere il prezzo più basso, l’acquisto nel web ti consente di leggere le recensioni degli utenti e di individuare il tipo più adatto a soddisfare le tue specifiche esigenze.

1. Tavolino Regolabile per Notebook Avantree

Il migliore per: doppia chiusura autobloccante

È un tavolino multifunzione per supporto notebook (17” senza mouse o per 15” con mouse) o monitor TV. Se viene posto su una scrivania permette di lavorare anche in piedi. Può essere impiegato a letto o come leggio per libri perché i piedini sono fatti da una barra orientati paralleli all’asse di lavoro.

La sua struttura è progettata con due chiusure autobloccanti che permettono di cambiare l’altezza in modo veloce (tra 24 e 32 cm) ed è inclinabile fino a 30°. Leggero ma robusto, si ripiega per essere portato ovunque. Misura 52 x 30 x 0.9 centimetri e pesa 1,5 chilogrammi.

2. Tavolino Notebook Pieghevole Songmics

Il migliore per: inserti per la circolazione aria e ventole

Realizzato in bambù naturale, ha una struttura semplice e una base ben rifinita con inserti per garantire un’aerazione ottimale. Sulla base di appoggio sono montate due ventole con presa usb per raffreddare il notebook e prevenire il surriscaldamento.

Si può posizionare a due livelli di altezza con 10 centimetri di escursione ed è inclinabile in 4 posizioni fisse. A lato c’è una tavoletta fissa per appoggiare mouse, bicchieri, libri o accessori vari. Supporta un portatile 15” e offre una superficie di lavoro pari a 55 x 35 centimetri.

3. Tavolo Laptop regolabile Wonder Worker Newton

Il migliore per: struttura leggera in alluminio

Questo tavolino per supporto notebook fino a 17” pesa solo un chilogrammo ed è realizzato in lega di alluminio. È regolabile in altezza da 4 a 48 cm, grazie a un posizionamento di leve non vincolato alla struttura. La base d’appoggio misura 27 x 42 centimetri ed è progettata con fori di ventilazione passivi per favorire un raffreddamento veloce.

Si regola in modo semplice e veloce (sono possibili oltre 7 diverse posizioni). Si può utilizzare per l’ufficio (anche stando in piedi), il relax, il letto. Le sue dimensioni quando viene completamente chiuso sono pari a 53,3 x 29,2 x 6,4 centimetri.

4. Tavolo Porta Laptop su Ruote Tatkraft

Il migliore per: 4 ruote piroettanti

Adatto a computer portatili da 7 a 17 “, offre una grande appoggio per il mouse a fianco al computer. Ha un design moderno ed elegante. Il piano del tavolino è inclinabile fino a 30° e ruotabile a 360° per un uso più confortevole. Ha un bordo rialzato per evitare che il computer possa scivolare. La struttura è regolabile in altezza da 70 a 99,5 centimetri. Le4 ruote piroettanti facilitano lo spostamento.

5. Tavolino pc pieghevole ShoppyLandia

Il migliore per: prezzo interessante

Proposto a un prezzo imbattibile, questo tavolino pieghevole per notebook è completamente in plastica. Viene fornito smontato e i piedini vanno inseriti sui quattro lati del perimetro. Ha la base reclinabile con fori di aerazione per favorire la dispersione del calore.

Molto pratica la sezione laterale specifica per il mouse, oltre al piano d’appoggio per bicchieri e piccoli accessori. Una volta piegato, si ripone in poco spazio. La dimensione della base è di 34,8 x 29,8 x 5,2 centimetri.

6. Tavolino pc pieghevole Mksutary

Il migliore per: ripiano estraibile per il mouse

Il tavolo può assumere diverse posizioni a seconda del piano di appoggio. Con il piede a Z si può mettere sul letto o sul divano, con le gambe a forma di L è possibile lavorare stando seduti, mentre se è ripiegato si può appoggiare sulla scrivania come base per favorire la ventilazione del notebook. L’altezza può essere regolata da 5 a 50 cm, i giunti sono regolabili con bloccaggio automatico con rotazione di 360 gradi. La superficie del piano di 42 x 26 cm supporta un notebook fino a un massimo di 15 pollici.

Scelta del tavolino pieghevole porta notebook?

miglior tavolino pieghevole porta notebook

Prima dell’acquisto, è di fondamentale importanza assicurarsi che le dimensioni del tavolino siano sufficienti per poter ospitare il tuo laptop senza avere problemi di spazio e per garantire una sufficiente stabilità. Trattandosi di un accessorio che si adatta alle diverse superfici quando si lavora in determinate posizioni è bene che lo schermo sia correttamente posizionato.

È fondamentale quindi che la base di appoggio si possa inclinare bene secondo le tue esigenze posturali. Solo così, infatti, può assumere una posizione ergonomica che permetta al tuo corpo di lavorare senza stress e con la testa rilassata.

Caratteristiche del tavolino pieghevole porta notebook?

Un buon piano d’appoggio deve essere soprattutto stabile anche su superfici morbide: è importante quindi che la base d’appoggio garantisca la distribuzione del peso su un’area più ampia. Per questo sono da preferire quei tavolini che hanno una barra come base piuttosto che quattro piedini.

Alcuni modelli hanno una base reclinabile porta notebook e una base fissa per appoggiare il mouse o tutto ciò che serve a tenere sempre sotto mano. La struttura del mobile porta pc deve anche essere leggera e facile da richiudere. Deve essere ripiegabile e compattarsi in poco spazio, per consentire di riporlo con facilità quando non serve o di portarlo sempre con sé in una borsa o nel trolley con ruote, ovunque si vada.

Prestazioni del tavolino pieghevole porta notebook?

I migliori tavolini per notebook hanno delle regolazioni con sistemi di chiusure autobloccanti che ti permettono di cambiare rapidamente l’altezza e di impostare l’inclinazione del piano di lavoro in base all’angolo desiderato, per adattarlo alle tue necessità. La robustezza e la stabilità del supporto sono fattori importanti di sicurezza.

Utilizzi del tavolino pieghevole porta notebook?

Grazie alla sua versatilità, un tavolino di questo tipo può essere utilizzato ovunque lo desideri: sul letto o sul divano, sul pavimento o su qualsiasi piano d’appoggio, così da lavorare rilassato e nel massimo comfort sia seduto che in piedi, dove più ti piace. Alcuni modelli offrono infatti la possibilità di essere utilizzati su una scrivania normale, consentendoti di lavorare anche in posizione eretta, così da alleviare possibili problemi della classica seduta stancante che può portare a dolori alla schiena e spondiliti.

Tra l’altro, può essere sfruttato in diversi modi, dal momento che non si limita ad offrire un supporto al tuo notebook, laptop o tablet. Lo si può utilizzare come appoggio multifunzione per il monitor tv, come scrittoio d’ufficio, per leggere un libro o un giornale come se fosse un leggio, per disegnare. Può anche trasformarsi in un pratico vassoio per fare colazione.

Domande frequenti sul tavolino pieghevole porta notebook?

Se sei alla ricerca di ulteriori approfondimenti, dai un’occhiata alle domande che gli utenti spesso si pongono al momento della scelta.

Qual è il miglior materiale per un tavolino porta notebook?

Quando ci si appresta ad acquistare un tavolinetto per notebook è bene porre molta attenzione alla qualità del prodotto, in particolare a quella dei materiali. In commercio ve ne sono di diversi tipi. I tavolini che garantiscono maggior resistenza nel tempo sono realizzati in legno, che è tra l’altro molto ecologico. Molto apprezzati anche i tipi in metallo, in particolare in alluminio che si caratterizza anche perché è molto leggero.

Che tipo di accessori possono esser utili?

Sul mercato si trovano anche modelli più accessoriati che dispongono ad esempio di cassettino portaoggetti, per riporre chiavette, penne, matite, CD e piccoli oggetti di utilizzo quotidiano. Un plus particolarmente utile, specie se si è abituati a lavorare sulle ginocchia o su superfici morbide come una coperta o il letto, è una griglia di aerazione sul piano d’appoggio, per consentire al notebook di raffreddarsi e di disperdere calore, soprattutto nei mesi più caldi.

Alcuni modelli dispongono anche di ventole, che si autoalimentano mediante un collegamento con cavetto usb da connettere direttamente al notebook.

Il tavolino porta notebook viene fornito già montato?

Non sempre. Ecco perché, soprattutto se non si è particolarmente esperti di fai da te, è sempre meglio verificare se l’accessorio viene fornito già montato o da assemblare. Sia il piano che le eventuali leve di inclinazione devono essere robusti e ben assemblati per poter supportare al meglio il peso dei dispositivi elettronici. Sembra banale dirlo, ma è una condizione fondamentale per scongiurare rischi di pericolosi cedimenti strutturali.