I 5 Migliori Oli di Ricino: lo Sguardo Si Fa Intrigante

Chi l’ha già provato, racconta sui blog di beauty quali straordinari risultati ha raggiunto con il miglior olio di ricino. Se anche tu vuoi sprigionare dai tuoi occhi un fascino misterioso, sfoggiando delle ciglia lunghe e folte, questo olio biologico è ciò che fa per te.

Sembra infatti che utilizzandolo con una certa costanza, le ciglia ricominciano a crescere anche nei punti dove non le si vedeva più da tempo, diventando ogni giorno più numerose. E quelle che già ci sono, divengono più robuste e non tendono più a spezzarsi.

L’olio di ricino si applica con facilità, generalmente alla sera, dopo aver inumidito l’area da trattare. Lo si stende con l’aiuto di un pennellino, evitando il contatto con gli occhi.

Addio mascara, dunque? Sembrerebbe di sì, se si vogliono abbandonare i metodi artificiali per utilizzare un prodotto rinvigorente completamente naturale.

Qual è il miglior olio di ricino?

Per avere una panoramica completa dei prodotti disponibili, e per sapere dove si comprano, ti basta navigare velocemente online. Scoprirai che i marchi specializzati in questo tipo di prodotto sono numerosi, come ad esempio Forsan, con proposte di alta qualità.

Questa guida presenta un’accurata selezione dei migliori oli di ricino attualmente sul mercato, con una breve sintesi delle loro principali caratteristiche.

1. Olio di ricino Pawaka

Il migliore per: set occhi completo

È un olio di ricino biologico che accoglie sostanze nutritive non solo per fermare la perdita dei capelli, ma anche stimolare la crescita di ciglia, sopracciglia, peli e capelli.

Fortifica e ammorbidisce ciglia deboli, danneggiate e fragili. La confezione contiene un set di cinque spazzole per ciglia e sopracciglia.

2. Olio di ricino puro Naissance

Il migliore per: prezzo vantaggioso

Si tratta di un olio puro al 100%, fornito in un flacone da 100 ml. Già dalle prime applicazioni si prende massima cura della pelle, rendendola morbida ed elastica.

È efficace contro gli arrossamenti e rende altamente rilassante e benefica l’azione dei massaggi. Ricco di acidi grassi essenziali, è ideale per la protezione e per il trattamento dei capelli.

3. Olio di ricino Mystic Moments

Il migliore per: non rimanerne mai senza

Impossibile  rimanerne senza: è infatti confezionato in una tanica da dieci litri, per offrire la scorta ideale per tutta la famiglia.

Si presta a numerosissime applicazioni cosmetiche. Si può impiegare come crema per il viso e per il corpo. Attenua le imperfezioni della pelle e le rughe, e allevia i rossori causati dal sole o a seguito di un’epilazione. È ideale anche come styler e pre styling da applicare sui capelli.

4. Olio di ricino puro Biologique

Il migliore per: ricco di acidi grassi essenziali

Questo prodotto si fa apprezzare per la sua purezza. Protegge e nutre la pelle e capelli e rende le unghie forti.

Contiene molti acidi grassi essenziali, vitamine e minerali, che apportano innumerevoli benefici.

5. Olio di ricino biologico Skin is You

Il migliore per: idratante

Completamente puro e biologico, è prodotto in conformità con gli standard della Ecocert, Vegan Society, UE Bio-Verordnung.

Ricco di acidi grassi e vitamina E, stimola la crescita dei capelli, migliora la circolazione sanguigna e libera il cuoio capelluto da qualsiasi infezione batterica o micotica. Attenua il prurito e i gonfiori della pelle, idrata le labbra screpolate, cura l’acne e aiuta a combattere le infezioni e i problemi della pelle.

Olio di ricino per ciglia, ma non solo

I professionisti della cosmesi hanno trovato che l’olio di ricino, grazie al suo elevato contenuto di acido ricinoleico, è assimilabile alla cheratina, vale a dire la componente strutturale di ciglia, capelli e unghie.

Ecco perché, utilizzandolo con una certa assiduità, non ha solo un effetto ristrutturante per ciglia e sopracciglia. Può essere utilizzato con successo anche per dare nuovo vigore ai capelli deboli, con doppie punte e sfibrati, e per rinforzare le unghie che si sfaldano e si rompono facilmente.

In ambito farmaceutico, viene impiegato nei trattamenti anti-age per ridurre le macchie della pelle e per curare dermatiti, pruriti, acne, micosi. Si rivela efficace per eliminare verruche, calli e pelle ispessita e, preso a piccole dosi, combatte la stitichezza.

Olio di ricino secondo natura

Analogamente all’olio di cocco e all’olio di Argan, quello di ricino è un prodotto vegetale. Viene estratto tramite spremitura a freddo dai semi di Ricinus communis, una pianta che si trova facilmente in India.

Al momento della scelta, fai attenzione all’etichetta: per avere la certezza che sia completamente puro, deve contenere come unico ingrediente il Ricinus Communis (in inglese “Castor”) Seed Oil.

Il costo non è stratosferico. Una confezione da 100 ml di olio di ricino puro al 100% biologico estratto a freddo si aggira intorno ai 7 euro, mentre un litro viene generalmente proposto a meno di 30 euro.