I 6 Migliori Asciugacapelli da Viaggio Stanno Anche in Borsetta

Piccolo, silenzioso, potente. Il miglior asciugacapelli da viaggio ti accompagna in ogni tua trasferta.

Il mini phon sta proprio dappertutto, in valigia o nel bagaglio a mano, persino in borsetta. Ci sono modelli che hanno il manico pieghevole, in alcuni casi offrono addirittura il doppio voltaggio.

Vuoi un phon da viaggio per l’America? Nessun problema. Non vuoi rinunciare a uno stile impeccabile anche quando sei lontano da casa? I nuovi modelli accontentano tutti i tipi di look, sia che tu abbia i capelli lisci, ricci, mossi… Alcuni apparecchi sono dei veri strumenti professionali in miniatura.

Qual è il miglior asciugacapelli da viaggio?

Con questa guida all’acquisto è possibile fare il confronto fra i principali modelli acquistabili online, proposti dai brand specializzati.

È possibile trovare anche un buon asciugacapelli da viaggio economico che offra le principali prestazioni a un prezzo accessibile, senza naturalmente rinunciare alla buona qualità.

1. Asciugacapelli da viaggio pieghevole Remington D2400

Il migliore per: asciugatura rapida e precisa

È dotato di un concentratore sottile che permette un’asciugatura rapida e precisa dalle radici. Ha una potenza di 1400 W e offre due temperature e due velocità.

Il manico richiudibile consente di riporlo comodamente in valigia per portarlo con sé ovunque si vada.

Grazie al voltaggio universale può essere utilizzato in ogni parte del mondo. È completo di un pratico anello di aggancio.

2. Asciugacapelli da viaggio Philips BHD007/00 Essential Care Travel

Il migliore per: trattamento agli ioni

Grazie all’asciugatura agli ioni, l’apparecchio permette di eliminare l’effetto crespo, ammorbidisce i capelli e li lisciano per la massima lucentezza.

Ha una potenza di 1800 W emette un potente flusso d’aria per asciugare rapidamente ogni tipo di capelli.

Offre tre combinazioni pre-impostate di velocità e calore, consentendo di ottenere una piega perfetta in modo facile e veloce. È disponibile la funzione di colpo d’aria fredda.

3. Asciugacapelli Rowenta CV3312 Nomad

Il migliore per: asciugatura efficace 

Con questo apparecchio, l’asciugatura è rapida ed efficace. Offre 1600 W di potenza e due impostazioni regolabili per il flusso d’aria e di temperatura.

È compatto e pieghevole, rivelandosi il compagno di viaggio ideale. Dotato di un doppio voltaggio, può essere utilizzato in tutto il mondo.

4. Asciugacapelli da viaggio Bosch Style To Go

Il migliore per: griglia aspirazione protetta

Ideato con manico ripiegabile, offre una potenza di 1200 W. Ha un tasto combinato per temperatura e velocità del flusso d’aria. La griglia di aspirazione con rete metallica evita che i capelli si impiglino.

La regolazione del voltaggio 110/230 V permette di utilizzarlo ovunque. Il cavo è lungo 1,8 metri.

5. Asciugacapelli da viaggio compatto AEG HT 5643 Foen

Il migliore per: rapporto qualità e prezzo

Molto compatto e maneggevole, è sviluppato per offrire due temperature e velocità.

È realizzato all’insegna della massima sicurezza e in caso di surriscaldamento si disattiva in modo automatico.

Viene fornito completo di bocchetta e, grazie al suo pratico anello, può essere appeso a parete, sempre pronto all’uso. La sua potenza è pari a 1200W .

6. Asciugacapelli da viaggio pieghevole BaByliss 5250E Voyage

Il migliore per: fissaggio piega con aria fredda

Grazie al manico pieghevole e al commutatore di tensione (120/230V), questo asciugacapelli può essere utilizzato in ogni angolo della terra.

Offre una potenza di 1200W ed è fornito di mini-concentratore da 9 millimetri. Alle due impostazioni di velocità/temperatura si affianca la posizione “aria fresca” per fissare la piega.

Nella confezione è inclusa una pratica pochette per portare sempre con sé l’apparecchio.

Asciugacapelli da viaggio, quali consigli?

Un mini asciugacapelli può rivelarsi prezioso in mille occasioni, non solo in viaggio. Può capitare, ad esempio, di arrivare in hotel e accorgersi che l’apparecchio da muro appeso in bagno è poco potente e per nulla adatto alle nostre esigenze. Oppure, di trovare nello spogliatoio del centro sportivo un phon da parete rotto.

Ecco quindi che può essere utile poter disporre di un apparecchio piccolo e compatto da portare comodamente con sé.

In caso di frequenti spostamenti, può essere utile avere in dotazione l’apposita custodia, per proteggere il dispositivo da urti accidentali.

Scegliere l’asciugacapelli da viaggio?

Un aspetto importante è rappresentato dalla potenza. Per asciugarsi i capelli abbastanza velocemente, verificare che sia di almeno 1200W. Se hai una chioma particolarmente folta e lunga, il consiglio è quello di andare ancora oltre, considerando che sul mercato si possono trovare anche apparecchi che arrivano a 2000W.

Molti modelli sono dotati di diffusore, alcuni offrono anche l’emissione di ioni per donare il massimo splendore ai capelli e il tasto aria fredda per fissare la piega.

Gli ultimi ritrovati tecnologici garantiscono un’azione mirata sia per i capelli lisci che per i capelli ricci, con tanto di trattamento anticrespo. E sono anche molto silenziosi.

 Sono anche disponibili kit da viaggio asciugacapelli e piastra che permettono di portare sempre con sé tutto l’occorrente per una piega a regola d’arte.

Chi viaggia in camper, può trovare particolarmente utili gli asciugacapelli da viaggio 12 volt, che si collegano alla presa accendisigari. Vi sono anche modelli a batteria e senza fili, per asciugarsi i capelli in piena libertà.

Leave a Reply