Le 6 Migliori Carriole che Alleggeriscono il Tuo Lavoro in Giardino

Ideata dagli antichi cinesi, la migliore carriola è sempre stata presente nei nostri giardini. E con le sue molteplici possibilità di utilizzo, costituisce un costituisce un accessorio essenziale dei piccoli e grandi progetti fai-da-te.

A prima vista, la sua scelta potrebbe non sembrare particolarmente emozionante. In realtà esiste una vasta gamma di carriole sul mercato. Si va dal classico tipo di metallo a quelli in materiale plastico, alcuni anche pieghevoli. Ci sono anche i modelli a due ruote, che favoriscono una distribuzione più omogenea del carico.

Qual è la migliore carriola?

Il corpo è composto da una vasca fissata ad un telaio con due bracci, equipaggiati alle estremità con manopole che facilitano la presa. Alla struttura è fissata anteriormente una ruota (talvolta 2 pneumatici paralleli) e due piedini di adeguata misura per appoggiare la carriola a terra quando non la si usa (perché non starebbe in equilibrio da sola se non ci fossero tre punti di appoggio).

La scelta della carriola è strettamente legata all’utilizzo che se ne intende fare. In linea di massima si tende a preferire una struttura leggera ma anche stabile, con vasca sufficientemente capiente in base al materiale che si è soliti trasportare.

1. Carriola Brixo Farmer PE160

La migliore per: maneggevolezza

Carriola Brixo...

Acquista su Amazon

Facile da montare, capiente e maneggevole, può essere usata per trasportare agevolmente foglie, potature, aghi di pino e tanto altro. Il peso (190 kg), le dimensioni e i materiali di cui è fatta la rendono facile da guidare e robusta.

Il telaio, infatti, è realizzato in acciaio zincato a caldo tubolare da 30 mm, la vasca è in poliptilene ad alta densità con una capienza di 160 litri, mentre le ruote sono pneumatiche 400 x 100 e dotate di cerchi in PVC e cuscinetti autoingrassanti.

2. Carriola da giardino Waldbeck Heavyload

La migliore per: costruzione in acciaio zincato

Waldbeck Heavyload -...

Acquista su Amazon

Il robusto telaio con tubolare in acciaio verniciato a polvere e la vasca in acciaio completamente zincato non sono solo robusti ma anche leggeri per garantire un utilizzo agevole. Con una capacità di carico di 120 litri e un carico utile di 320 kg, anche i carichi pesanti diventano facili da movimentare. Le impugnature in gomma garantiscono una presa sicura, evitando che le mani scivolino.

Per evitare che la carriola possa ribaltarsi lateralmente, anche con carichi pesanti o irregolari e su terreni irregolari, questo modello è progetto con un asse a due ruote. Due pneumatici con camera d’aria 4.00 con valvole per auto garantiscono un riempimento facile e veloce, e una tenuta stabile ed antiribaltamento.

3. Carriola Maurer Standard

La migliore per: è consegnata già montata

Carriola Standard...

Acquista su Amazon

Ha un design classico ed è progettata con una vasca in acciaio da 70 litri di capacità, verniciata a forno. Robusta e stabile, pesa 15 chilogrammi ed è adatta per trasportare anche la legna. Le sue impugnature sono ergonomiche e la ruota è di tipo gonfiabile. È consegnata già montata, subito pronta per l’uso.

4. Carriola Draper a quattro ruote

La migliore per: cassone ribaltabile

Draper - 58553,...

Acquista su Amazon

Questa carriola trasporta senza sforzo carichi fino a 200 kg e si rivela quindi ideale per movimentare materiale di giardinaggio pesante. Molto pratico il cassone ribaltabile, che ti evita di sollevare il carico, mentre le ruote pneumatiche robuste lo rendono adatto anche alle condizioni di lavoro più impegnative, sia domestiche che professionali.

5. Carriola da giardino Worx WG050

La migliore per: dotazione di accessori

Worx WG050 Carriola...

Acquista su Amazon

Questo modello viene fornito completo di molteplici accessori: porta sacchi, porta fusti, fascia per trasporto sassi, fascia per trasporto vasi. Ha due ruote senza camera d’aria che si adattano a tutti i tipi di terreno e garantiscono un appoggio stabile. Il suo design brevettato regola il baricentro dei carichi per un trasporto bilanciato ed una maggiore manovrabilità. Progettata con una struttura in acciaio di alta qualità, pesa 19 kg e ha una capacità di carico massimo di 136 kg.

6. Carriola da giardino ECD

La migliore per: pieghevole

ECD Germany Carriola...

Acquista su Amazon

È un modello pieghevole e rappresenta un’alternativa pratica alla classica e pesante carriola. Soprattutto nei piccoli giardini è l’aiutante ideale per trasportare foglie, ritagli, scarti, paglia e fieno o tronchi. Ha una capacità di circa 56 litri ed è realizzata in tubolare d’acciaio verniciato a polvere e tessuto di nylon gommato, in modo da resistere a carichi impegnativi.

La ruota da 10″ in gomma con valvola e le maniglie in gomma rendono la carriola facile da movimentare. Dopo l’uso, può essere ripiegata in poco tempo e fissata con una chiusura in velcro.

Perché acquistare una carriola?

Waldbeck Heavyload -...

Sia che tu stia coltivando un’aiuola di fiori nella parte anteriore della tua casa, o un giardino con orto nella parte posteriore, con tutta probabilità hai bisogno di una carriola. Nel suo design più tipico, una carriola è composta da una grande vasca con gambe in metallo, una o più ruote e due maniglie. Può essere usata per aiutarti a trasportare cose da e verso la tua casetta da giardino, per trapiantare i fiori o per movimentare sabbia, terriccio e altri materiali.

Gli infortuni da giardinaggio sono comuni, e questo è in parte il motivo per cui dovresti comprare una carriola. I sacchi delle foglie secche, di erba e della pacciamatura sono pesanti e, se si dispone di un ampio giardino, l’ultima cosa che si desidera fare è trasportare questi carichi uno alla volta da una parte all’altra del giardino.

Come usare la carriola nel modo giusto?

Puoi farti male anche mentre usi una carriola, quindi assicurati di tenere a mente queste cose:

• sposta carichi più piccoli contemporaneamente

• piega le ginocchia e usa la schiena quando sollevi la carriola

• tieni la schiena dritta quando spingi una carriola

• procedi lentamente per non rischiare di capovolgere la carriola

• se la tua carriola inizia a inclinarsi, a volte è meglio lasciarla andare, piuttosto che rischiare lesioni alla schiena cercando di rimetterla in carreggiata

Cosa cercare in una carriola?

Esistono diverse differenze nelle carriole che trovi sul mercato, come il tipo e le dimensioni della ruota. Spesso si tratta di preferenze personali, ma ci sono alcuni aspetti che possono semplificare lo spostamento di carichi pesanti, come pietre o mattoni. Vediamo insieme quali sono.

Tipo di ruota della carriola?

la migliore carriola

In genere, ci sono tre tipi di ruote che puoi ottenere su una carriola: pneumatica, semi-pneumatica e non pneumatica.

  • Pneumatica

Le ruote con pneumatici sono un po’ come quelle delle biciclette: hanno all’interno dei tubi dell’aria che fungono da cuscino quando si spostano carichi. Se devi manovrare con una carriola su e giù dalle scale, queste gomme sono la soluzione migliore. Tuttavia, in alcune occasioni dovrai pompare aria piena e c’è sempre la possibilità che si buchino.

  • Semi-pneumatica

I tipi semi-pneumatici hanno sezioni vuote in alcuni punti per consentire l’ingresso dell’aria. Sono leggeri e non si corre il rischio che si buchino. Inoltre, non è necessario riempirli di aria. Tuttavia, non sono così semplici da trovare.

  • Piena

Uno pneumatico di tipo pieno è un’opzione in gomma dura. Queste gomme non si forano e possono sopportare carichi pesanti senza richiedere troppo sforzo da parte tua, il che può essere particolarmente importante quando si spinge una carriola su per una collina.

Quante ruote scegliere per la carriola?

Il tipo tradizionale di carriola è quello con una sola ruora, mentre oggi può trovare molti modelli equipaggiati con due ruote. C’è un acceso dibattito su quale sia il migliore, ma entrambi hanno i loro pro e contro.

  • Una ruota

I tipi a una ruota offrono un’eccellente manovrabilità: puoi fare le curve senza problemi e spingerli più facilmente su rampe strette (come in un camion). Sono fantastici anche su ghiaia, rocce e terreni irregolari.

  • Due ruote

Le carriole a due ruote sono più stabili del tipo tradizionale. Sono ideali per l’utilizzo su superfici piane ed eccellenti per le faccende semplici. Indipendentemente da ciò che stai muovendo, probabilmente sembrerà più leggero con queste gomme.

Quale materiale va meglio per la carriola?

Può essere difficile decidere se è meglioacquistare una carriola in plastica o in metallo. Del resto, anche l’opinione dei giardinieri professionsti non è concorde su questo aspetto. Quelli che prediligono l’acciaio ne apprezzano la durata, mentre coloro che optano per la plastica lo fanno spesso perché è resistente alla ruggine.

  • Plastica

Una carriola in plastica non è automaticamente la più economica: la plastica di alta qualità può gestire carichi pesanti senza piegarsi e quindi non la trovi mai a basso prezzo. Tuttavia, se il clima è particolaremnte rigido può captare che le carriole in plastica si rompano.

  • Metallo

L’acciaio è in assoluto il materiale più resistente e può trasportare senza problema rocce e cemento. Se fai molta attenzione, puoi evitare che si arrugginisca sotto la pioggia.

Carriola o carrello da giardino?

Sono sempre più numerosi coloro che tessono le lodi del carrello da giardino. E del resto, perché no? Sembrano molto più stabili e con le loro ruote extra si mantengono sempre in equilibrio. Se devi percorrere lunghi vialetti pavimentati, il carrello può essere una scelta eccellente. Tuttavia, possono essere difficili da spostare negli angoli.

Un altro vantaggio di un carrello da giardino è che non devi fare alcun sollevamento pesante. Il carico è già bilanciato tra le quattro ruote, basta semplicemente spingerlo o tirarlo, un po’ come si fa con i giocattoli dei bambini. Ciò significa anche che c’è meno sforzo sulla schiena. Quindi, se hai a che fare con problemi di mobilità o disturbi, un carrello potrebbe essere la scelta migliore.

Utilizzi alternativi di vecchia una carriola da giardino?

Anche se lo scopo principale di una carriola è quello di spostare i materiali da giardinaggio, ci sono molti altri usi creativi che ti consentono di continuare a sfruttarla quando è arrivato il momento di sostituirla. Ecco qualche spunto per darle una seconda vita.

  • Secchiello per ghiaccio gigante

Organizzi una festa? Non è necessario uscire e comprare un secchiello per mntenere in fresco le tue bottiglie. Prendi la carriola e riempila di ghiaccio e bevande. Una volta che la festa è finita, puoi utilizzare l’acqua che si forma dal ghiaccio sciolto per bagnare una pianta.

  • Carrello da corsa

Offri ai più piccoli un tour del tuo giardino e rendilo un’esperienza divertente per loro. Riempi la carriola di fieno e fai sedere un bambino o due nel cestino. Quindi portali a fare un giro e fai osservare la natura intorno a loro prima di tornare a casa.

  • Vasca per cani

Hai mai provato a fare il bagno a un cane in una vasca da bagno? È a dir poco imbarazzante. Piuttosto che insaponare in casa il tuo cane, con il rischio che vada ovunque, prova a usare una carriola. Le carriole sono più alte di una vasca, quindi non ti sforzerai tanto la schiena. Puoi usare acqua calda per rendere l’esperienza più confortevole.

Domande frequenti

Meglio acquistare una carriola con pneumatico ad aria o duro?

Una ruota solida è solitamente realizzata con un cerchione di metallo e una gomma in PVC. Ciò significa che non può essere forato. Si rivela la soluzione ideale se si utilizza la carriola su un terreno piano in cui potrebbero essere presenti oggetti acuminati o ruvidi che potrebbero forare un pneumatico.

Uno pneumatico ad aria ha invece una una camera d’aria di gomma che va gonfiata. Questo la rende agile e rimbalzante, quindi è più facile da usare su terreni accidentati, dando meno scosse a ciò che stai trasportando. Lo svantaggio è che questi tipi di pneumatici possono forarsi se sul tuo cammino incontri un oggetto appuntito.

Quale materiale di carriola è resistente alle intemperie?

Per lo più, le carriole che hanno vasche in pvc e acciaio inossidabile con un cappotto, sono resistenti alle intemperie.

Che diametro di pneumatici è più adatto per le carriole?

Non c’è una risposta esatta. Di solito, qualsiasi diametro superiore a 25 cm dovrebbe andare bene.

Con quale frequenza devono essere gonfiati i pneumatici per carriole?

I pneumatici duri non necessitano di gonfiaggio. Per le gomme con camera d’aria dipende dall’uso, in genere una volta alla settimana.

Che tipo di carriole sono perfette per i bambini?

Ci sono alcune carriole leggere e compatte che non hanno molta capacità, ma sono perfette per i bambini.

In base cosa si sceglie il numero delle ruote?

Ognuno di questi ha i propri punti di forza. Una ruota è adatta per giardini stretti, due ruote sono ideali per prati spaziosi e 4 ruote sono per carichi di lavoro pesanti.