Specchio ingranditore per il trucco: I 6 migliori nel 2022

Alla mattina passiamo sempre un po’ di tempo in bagno davanti allo specchio, gli uomini per farsi la barba e le donne per dedicarsi al trucco.

Però quando si tratta di avere una panoramica dettagliata del volto, il miglior specchio ingranditore per il trucco è di grande aiuto per una rasatura o un make up perfetti: si tratta di uno specchio con una superficie incurvata in modo tale da ingrandire il tuo aspetto.

Di modi per arredare il bagno con gli specchi ce ne sono moltissimi. Il più delle volte uno specchio ingranditore moderno non è solo funzionale, ma diventa un elemento d’arredo che serve per dare l’idea di volume: può essere messo a parete o integrato in mobili o tavolini per toeletta.

Qual è il miglior specchio ingranditore per il trucco?

La marca non è tanto importante, vi sono prodotti di qualità e di buon livello anche se il brand non è conosciuto. Si consiglia di leggere le opinioni degli utenti nel web, che consentono di mettere a confronto i diversi modelli.

Una volta definito il tipo di specchio che fa per te, sei pronto per acquistare tramite la vendita online, dove puoi trovare sempre offerte più economiche e a più basso prezzo rispetto al negozio o al centro commerciale.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori specchi ingranditori:

1. Alvorog Specchio Trucco con luce led

Il migliore in funzione salvaspazio

Si tratta di uno specchio da trucco doppio reverse con ingrandimento 1x/5x e ha le dimensioni e proporzioni perfette per qualunque bagno o angolo trucco. È progettato con un braccio estensibile da applicare a parete che può essere piegato e orientato in qualunque posizione.

Ha una luce con un sistema di spegnimento intelligente di mezz’ora per risparmiare energia quando ti dimentichi di disattivare la luce. Viene alimentato da quattro batterie di tipo AAA (non incluse).

2. Auxmir Specchio trucco da tavolo con luci a tre colori

Il migliore con base antiscivolo

Questo specchio cosmetico ha 46 luci a led disposti nella cornice e ti dà modo di selezionare tre diverse modalità di colore di illuminazione (bianco freddo, giallo caldo e luce naturale). Ha una base antiscivolo che lo rende stabile sulla superficie di appoggio.

La sua superficie riflettente concava offre un ingrandimento 10x. È alimentato da una batteria al litio da 2000 mAh, di grande durata, che si ricarica tramite USB. Non preoccuparti in caso ti dimenticassi di spegnerlo: ha una funzione di spegnimento automatico di 30 minuti.

La luminosità dei led può essere regolata in base alle tue esigenze.

3. Inda Specchio ingranditore 20×20 cm

Il migliore per il design

Dal design ricercato, ha una forma quadrata con superficie concava, doppio braccio snodato, in ottone cromato comprensivo di viti e tasselli utili per l’installazione.

Può essere utilizzato per osservare al meglio i dettagli del visto, grazie al fattore di ingrandimento 3x e alla profondità in estensione che arriva fino a 40 cm dal muro.

Grazie inoltre al doppio braccio snodato permette di ruotare e direzionare lo specchio ricercando l’angolazione più corretta e più comoda per l’utilizzo. Lo specchio può essere ripiegato completamente a muro dopo l’utilizzo per salvare lo spazio e mantenere la stanza in ordine.

4. Fancii Specchio Ingranditore per Trucco

Il migliore con il fissaggio a ventosa

Lo speciale meccanismo a ventosa brevettato Easy-Lock permette di fissare la struttura in tutta sicurezza allo specchio da bagno o ad altre superfici lisce. L’installazione richiede solo 5 secondi: basta attaccarlo, girarlo e assicurare lo specchio nel punto desiderato.

La luce led effetto giorno riproduce in mode fedele la luce naturale. Offre un ingrandimento 10x, ideale per l’applicazione di cosmetici e la rifinitura con le pinzette.

Grazie alla rotazione a 360°, può essere inclinato in base alle specifiche esigenze. Funziona a batteria e viene fornito completo di custodia da viaggio.

5. MRJ Specchio da bagno Cosmetico

Il migliore per interruttore di illuminazione touch

Si tratta di un doppio specchio reverse 1x/10x con montaggio a parete e braccio estensibile. È costruito con 27 luci led controllate in funzione acceso/spento dall’interruttore a sensore tattile, mentre con la pressione prolungata si può regolare la luminosità delle luci.

Ha una finitura cromata, in materiale antiruggine e anticorrosivo, liscio brillante e resistente, con braccio flessibile estendibile. Quando non in uso, può essere piegato contro il muro, ideale per stanze con spazio limitato.

Consente una rotazione a 360° in modo da poter regolare lo specchio secondo l’angolo di visione più adatto.

6. Mirrorvana Combo Specchi Ingranditori 15x e 20x

Il migliore per offerta di due specchi al posto di uno

Sono venduti in coppia come set. Si tratta di uno specchio intero da 15,2 cm con ingrandimento 15X e specchio intero da 9,7 cm con ingrandimento 20X. Progettati con tre ventose da applicare su qualunque superficie liscia, sono anche comodi da portare in viaggio.

Sono ideali per operazioni di trucco che richiedono attenzione ai particolari. La parte riflettente è realizzata in vero vetro, che permette di ottenere un’alta definizione del riflesso, e un vero ingrandimento 15x e 20x.

Tipi di specchio ingranditore

La prima decisione da prendere nel momento in cui vuoi acquistare uno specchio ingranditore è stabilire dove collocarlo. Questi accessori possono infatti essere fissi da parete, mobili con base d’appoggio da tavolo o applicati con ventosa.

I primi hanno il vantaggio di garantire una stabilità eccellente. Tuttavia, devono essere tassellati per fissarli al muro e se decidi di toglierli ti rimarranno i “segni”.

I modelli con base da appoggio da tavolo sono ideali per essere spostati ovunque ce ne sia bisogno, non obbligano ad alcuna installazione e sono dunque immediatamente pronti all’uso. Necessitano però di una superficie piana, di una mensola o di un ripiano sul quale collocarli.

Gli specchi con ventosa ti offrono la comodità di poterli fissare dove serve senza dover forare il muro. La superficie deve essere scelta con attenzione e pulita perfettamente per non correre il rischio che la ventosa si stacchi e che lo specchio cada e si rompa.

Com’è fatto lo specchio ingranditore?

Uno specchio per il trucco ha diverse caratteristiche che lo distinguono da uno specchio dall’aspetto convenzionale. Prima di tutto, di solito è a doppia faccia per la normale riflessione da un lato e per una visione ingrandita dall’altro.

Specchio ingranditore

L’ingrandimento consente di eseguire operazioni di alta precisione, come strappare le sopracciglia e disegnare linee precise. La maggior parte degli specchi per il trucco offre una rotazione girevole di 360° in modo da poter applicare il trucco con qualsiasi angolazione desiderata.

Alcuni modelli hanno dettagli extra ergonomici come uno specchio ingranditore portatile più piccolo con ventose sul retro, diverse modalità di illuminazione e comandi touch.

Funzionalità dello specchio ingranditore

Uno specchio cosmetico è molto utile se ci si trucca regolarmente. Puoi vedere chiaramente cosa stai facendo, entrare nel dettaglio dei particolari del viso ingranditi.

Con uno specchio di questo tipo puoi assicurarti che i fondotinta siano completamente sfumati e che l’eyeliner per sopracciglia sia applicato in modo preciso.

Se non fai uso di makeup, uno specchio da trucco può aiutarti a dare uno sguardo più da vicino quando ti pettini i capelli.

Può anche essere utilizzato quando hai bisogno di una vista ravvicinata per mettere e togliere le tue lenti a contatto.

Modelli di specchio ingranditore

A seconda di quello di cui hai bisogno ci sono specchi di forme e dimensioni diverse. Possono avere o non avere cornici, possono essere integrati nei mobili (ad esempio quelli da trucco) o montati al muro.

Ovviamente con così tante opzioni potrai trovare sul mercato specchi dal prezzo diverso.

Alcuni sono disponibili con luce per aiutarti a ottenere il miglior riflesso possibile, specie se li devi usare di sera.

Un’altra discriminante di cui tenere conto al momento della scelta è se hai bisogno di un modello con un solo specchio o se invece ne preferisci uno che, grazie a un semplice meccanismo di rotazione, permetta di avere una seconda superficie riflettente con un ingranditore professionale.

Questa scelta è utile qualora desideri abbinare allo specchio che amplifica le dimensioni, un secondo che restituisca esclusivamente la tua immagine senza alcun ingrandimento.

Tra le altre opzioni di scelta, limitata a quelli da parete, ci sono gli specchi dotati di uno snodo o di un braccio estensibile, che consentono di avvicinarli o allontanarli dal viso a seconda delle esigenze specifiche.

Alcuni modelli sono ideali per doccia ma devono avere per forza una funzione antiappannamento.

Dove posizionare lo specchio ingranditore?

Prima di acquistare uno specchio da usare per il trucco, dovresti pensare a dove lo utilizzerai. Ad esempio, se sei solita applicare il make up in bagno, uno specchio da toeletta fissato al muro è un must. È un accessorio davvero salvaspazio sempre a portata di mano.

Prendendo posto sulla tua toeletta, è una buona scelta anche per la tua camera da letto. Uno specchio per il trucco a parete permette di truccare e pettinare come un vero professionista!

Tuttavia, se si preferisce un accessorio portatile che può essere utilizzato in qualsiasi luogo confortevole, scegliere uno specchio da trucco portatile è un accessorio di bellezza funzionale, molto apprezzato dai clienti di tutto il mondo.

Senza dimenticare che anche gli specchi tascabili possono avere una superficie ingrandente.

Scelta dello specchio ingranditore

Ecco alcuni aspetti da considerare al momento dell’acquisto.

Tipologia

La prima decisione che devi prendere è se preferisci un tipo di specchio da tavolo o da parete. I modelli da tavolo sono versatili perché puoi spostarli facilmente da un piano all’altro e dovunque ti servano. Puoi addirittura portarli in viaggio e sono solitamente i meno costosi.

Quelli montati a parete sono l’ideale se prevedi di utilizzare lo specchio sempre nella stessa posizione. Tendono ad essere più grandi degli specchi da tavolo e sono più costosi.

Struttura

I telai per specchietti sono fatti di plastica o metallo. Gli specchi con cornice di plastica sono leggeri e facili da pulire.

Tuttavia, a meno che non si scelga un telaio realizzato con plastica molto spessa, potrebbero non essere durevoli. I telai in plastica sono disponibili in una vasta gamma di colori.

I tipi in metallo sono in genere molto resistenti e più pesanti degli specchi in plastica, anche se non sono così facili da pulire. Montature in metallo sono disponibili in diverse finiture, come nichel spazzolato, cromo lucido, ottone o bronzo oliato.

Inclinazione

Uno specchio per il trucco che puoi regolare si rivela molto pratico. Se è possibile inclinarlo, puoi modificare l’angolo per rendere più semplici alcune attività, ad esempio applicare l’eyeliner o le false ciglia. Quasi tutti gli specchietti da tavolo sono regolabili, ma molti di quelli fissi a parete non lo sono.

Tuttavia, gli specchi montati sulla parete tramite un braccio ti consentono di regolare non solo l’angolazione dello specchio, ma quanto è vicino al tuo viso.

Portabilità

Se viaggi spesso e desideri uno specchio per il trucco che puoi portare con te, scegli un modello da viaggio. Cerca un tipo in plastica leggero, che non appesantisca la valigia.

Ingrandimento

Quando si eseguono lavori di dettaglio, come per esempio legare i capelli o truccare gli occhi o le labbra, è utile avere uno specchio che ingrandisce per una visione ravvicinata dell’area. Un ingrandimento eccessivo può però distorcere le immagini.

È meglio avere specchi con un ingrandimento non superiore a 10x, ma ci sono anche specchi con ingrandimento 5x, 8x o 20x. Per la massima versatilità, optate per uno specchio a doppia faccia per il trucco: un lato dello specchio si riflette a dimensioni normali, mentre l’altro lato ha un riflesso ingrandito.

Luce

Molti specchietti di ingrandimento hanno luci, che ti consentono di vedere più facilmente quando applichi il trucco o durante la rasatura. Per l’illuminazione più naturale, optare per uno specchio con lampadine a LED.

Alcuni specchi hanno una singola impostazione di luce, mentre altri hanno diverse modalità che consentono di regolare l’illuminazione.

È bene optare per uno specchio con una funzione di regolazione della luminosità, meglio se offre anche impostazioni che simulano l’illuminazione diurna, serale e interna.

Alimentazione

Un’altra cosa cui dovresti prestare attenzione mentre scegli uno specchio per il trucco è il tipo di illuminazione di cui è dotato.

Gli specchietti per il trucco a batteria sono estremamente comodi e possono essere utilizzati ovunque. Quelli alimentati dalla rete elettrica possono essere impiegati solo se collegati a una presa di corrente. Inoltre, alcuni specchi per il trucco possono funzionare con entrambe le fonti di energia.

È anche possibile trovare specchi a batteria che vengono caricati tramite un cavo USB.