I 5 Migliori Mini Droni: un Concentrato di Tecnologia in Dimensioni Ridotte

Quando si parla di  quadricotteri  o droni si fa spesso riferimento ad apparecchi di notevoli dimensioni, molto più grandi di quanto invece si vorrebbe. Questo limite può essere superato scegliendo il miglior mini drone , abbastanza piccolo da guardare nel palmo della tua mano.
I mini droni sono destinati al puro svago, non necessario quindi un utilizzo altamente  professionale . Sono inclusi in un controller di formato più piccolo rispetto a quelli standard, un fattore che gioca un favore per quel che riguarda la loro portabilità. In genere la durata della batteria si attesta sugli 8 o 10 minuti.

Anche se questi piccoli droni non possono essere usati in condizioni atmosferiche critiche, con pioggia o vento forte, sono la scelta giusta quando il tempo è acaro o vuole volare lontano il proprio apparecchio in ambienti chiusi. Il vantaggio di questi modelli in miniatura è che non sono solo  per adulti  ma anche  per bambini : usare anche i più piccoli per imparare a volare, per poi passare a modelli più grandi, senza rischi per la sicurezza.

 

Qual è il migliore mini drone?

Sul mercato , oltre ai modelli più semplici, sono disponibili apparecchi con funzioni e accessori evoluti, che possono montare una fotocamera  ad alta definizione  e avere installati sistemi GPS o Wi-Fi come quelli di serie più grandi. Puoi anche optare per un apparecchio con motore  brushless  o con struttura  pieghevole , che puoi portare comodamente dove vuoi.  

Puoi acquistare un mini drone sia nei negozi fisici che nei canali di  vendita online . Nel web, come è noto, hai il vantaggio di trovare offerte  più economiche. Trattandosi di dispositivi piccoli puoi anche trovare prodotti a  basso prezzo,  tuttavia valuta bene le caratteristiche di robustezza e la qualità dei materiali.

Se sei interessato ad effettuare foto e riprese di buona risoluzione, è importante verificare la qualità del dispositivo.

La  marca  non è importante se vuoi acquistare solo un giocattolo, ma potrebbe esserlo uomo mano che ti avvicina e apparecchi più  professionali  che pagherai e un prezzo superiore. Piuttosto si  consiglia  di considerare le  opinioni  d’acquisto leggendo le recensioni degli utenti e mettendo a confronto i diversi prodotti.

 

Mini drone Parrot SA Mambo Mission

Il migliore per: può essere equipaggiato con vari accessori

Può essere equipaggiato con la lancia-biglie (cannone) o con la pinza (grabber), entrambi in dotazione, per tariffa del cielo un vero e proprio campo di avventura: gare di velocità o giochi di destrezza, sfide acrobatiche o volteggi mozzafiato. Super robusto, molto stabile e facile da gestire, fornire di afferrare oggetti (fino a 4 g), trasportarli in aria e posizionarli dove si desidera.

Permette di avere un controllo molto preciso del drone e di pilotarlo fino a 100 metri di distanza. Grazie al suo supporto adattabile allo smartphone, è possibile monitorare sul display la batteria residua e il tempo di volo o la modifica delle impostazioni di pilotaggio. È pilotabile tramite l’app FreeFlight Mini disponibile gratuitamente per dispositivi iOS e Android.

 

Mini drone con telecamera Redpawz R011

Il migliore per: chi muove i primi passi 

Offre un’esperienza immersiva, grazie a uno schermo ad alta definizione da 3 pollici che forniscono di vedere ogni particolare. Azionato con quattro eliche, offre la massima libertà di volo ed è resistente agli urti e al vento.

È organizzato con una protezione anticollisione a 360 gradi, che non è limitato solo i danni gestiti dall’impatto del volo, ma anche dalla rapida rotazione dell’elica in caso di contatto con la mano, all’insegna della più totale sicurezza. Basta premere il pulsante del telecomando e il drone vola automaticamente. Viene fornito con una mini telecamera per FPV.

 

Mini drone Fpv Goolsky T18

Il migliore per: rapporto qualità e prezzo 

Con un budget molto contenuto si può acquistare questo mini drone e avventurarsi nel cielo aperto. È un modello WiFi FPV con macchina fotografica grandangolare HD 720p, che consente di scattare foto e registrare video.

Realizzato con materiali robusti, si caratterizza per un design compatto e un peso molto contenuto, rivelandosi ideale soprattutto per chi è alle prime esperienze. Le sue caratteristiche tecniche controllo di gravità manuale, controllo / app di app, funzione di piano di volo, modalità di velocità H / L, eversione 3D, modalità senza testa, funzione di ritorno.

 

Mini drone con telecamera hd Furibee H818

Il migliore per: si può piegare

No products found.

È progettato con lame pieghevoli e flessibili, che lo rende estremamente piccolo e palmare. Viene fornito con una mini borsa per un facile trasporto. La telecamera hd fpv 720p Wi-Fi consente di scattare foto e video.

Le riprese e gli scatti vengono archiviati sia nel sistema di app che in quello dell’album per dispositivi mobili. Il giroscopio a 6 assi consente di effettuare più movimenti di volo stabili con una maggiore resistenza al vento.

Può funzionare in due modalità ribaltando una bussola a 360 °. Ha 3 modalità di velocità selezionabili (bassa, media e alta) per aiutare a mettere in pratica le abilità di volo passo dopo passo, in modo da poter passare da un principio ad un esperto.

La tecnologia a 2,4 GHz garantisce un segnale potente e una trasmissione in tempo reale. Il telecomando semplice e intuitivo si tiene con una sola mano e fornisce ai giocatori di qualsiasi livello di pilotare con facilità.

 

Mini drone Ionlyou JJRC H37

Il migliore per impiego intuitivo 

Si tratta di un modello pieghevole con controllo app, compatibile con gli smartphone Ios / Android. Il telecomando è simile a quello Wii Nunchuk, di utilizzo molto intuitivo ed estremamente semplice.

Con un solo clic è possibile selezionare il mini drone e quindi l’attivazione dell’acceleratore. Con il sensore G / sensore di gravità, è possibile controllare manualmente dal cellulare. Fornire una distanza radio di circa 40 metri.

 

Quali sono i vantaggi di un mini drone?

Migliori-Mini-DroniI due vantaggi più evidenti di avere un drone in miniatura sono la mobilità e il divertimento al coperto. Il primo ha un grande impatto sulle persone che vogliono usare anche lontano da casa, mentre sono in gita o in viaggio.

Il secondo riguarda tutti noi ed è un fattore che va assolutamente preso in considerazione. Mettiamo caso, ad esempio, che fuori piove, la tua rete non funziona e non c’è niente da vedere in TV. Ti stai annoiando a morte e non sai proprio cosa fare. Ora immagina la stessa situazione con un drone in miniatura. Un  mini drone da casa  lo fai volare anche in soggiorno e ti dimentichi completamente delle condizioni meteo avverse.

Un mini drone, inoltre, richiede un investimento abbastanza contenuto. Il che significa che anche se il tuo portafoglio ha un risentirne.

 

Mini drone per esterno?

Questi dispositivi sono naturalmente adatti anche per l’uso esterno e hanno motori comunque necessari per volare in presenza di vento leggero. Senza dimenticare che anche tra i modelli più piccoli non è difficile trovare un  mini drone con telecamera HD  che può avere funzioni WiFi e GPS. In commercio sono anche disponibili modelli di  mini drone bambini con telecamera .

E poi, un mini drone è spesso  silenzioso : lo puoi far volare anche nelle ore notturne senza arrecare alcun disturbo a nessuno.

 

Come farlo volare da vero professionista?

Far volare il tuo nuovissimo drone è una cosa divertente e gratificante un patto di conoscere la modalità di volo manuale. Ciò fornisce di eseguire manovre rapide e avanzate senza alterare le funzioni di stabilizzazione e allineamento fornito.

In condizioni di vento diventa sempre più difficile pilotare un drone, quindi sii paziente all’inizio. Se ti stai cimentando nei tuoi primi voli, fallo in un giorno con cielo sereno. E se noti che la velocità del vento aumenta, allora è il momento di far atterrare il tuo drone. Non usarlo durante le giornate ventose, perché è più facile di quanto pensi perdere il tuo dispositivo a causa di un’improvvisa, potente raffica di vento.

Se sei sei impratichito e vuoi iniziare a divertirti un po ‘, puoi iniziare ad effettuare alcune manovre interessanti. Puoi ad esempio volare con la curva delle larghe e strette, regolando l’altezza del volo con abilità per il  mantenimento dell’unità . Oppure puoi intraprendere un percorso a vite a testa dritta e procedere agevolmente dalla massima velocità a un punto di equilibrio stabile a piacimento.

Queste mosse non servono solo per farti divertire, ma ti insegneranno anche a controllare con sicurezza operativa in particolari criteri critici.

 

Acrobazie con il mini drone

Ci sono un sacco di acrobazie che puoi provare se il tuo drone le supporta: la virata a 360 gradi in avanti, indietro o di lato. Man mano che diventi più esperto, puoi mettere alla prova le tue abilità manovrando con precisione e rapidità il tuo drone.

Quando ti accorgi che il tuo drone sta per effettuare un atterraggio a Brusco, ci sono alcune cose che puoi fare per minimizzare i danni e se sei fortunato, non succede nulla. Prima di tutto, se è ancora possibile, guida il tuo drone lontano da alberi e altri ostacoli alti. Quindi, prima che tocchi terra, assicurati di togliere rapidamente tutta la potenza in modo che la zoppa smettano di ruotare nel momento in cui si verifica la verifica con il terreno.

 

Come ottenere il massimo dal tuo mini drone?

Se sei alle prime armi nel maneggiare un drone mini è utile tenere conto di specifici suggerimenti di manovra.

Inizia lento e basso. Fai pratica con il tuo nuovo drone per capire come funziona. In considerazione della limitata autonomia investi in una capacità extra, acquistando da subito qualche batteria in più per i voli più lunghi. Presta attenzione agli ostacoli. È facile trascurare alberi, linee elettriche e altri ostacoli, quindi pensa in anticipo.

Ricorda che la pratica rende perfetti. I primi minuti con un drone possono sembrare difficili. Nessun problema, man mano diventa più facile. E se hai delle perplessità sul significato di rollio, beccheggio, imbardata, acceleratore… devi solo controllare il manuale per scoprire le funzioni avanzate sul tuo controller.

 

Come scegliere il mini drone?

Ci sono alcune caratteristiche o fattori critici da considerare mentre si sta per acquistare un mini drone. È fondamentale innanzitutto sapere che il tempo e il raggio di volo dipendono dal peso e dalle dimensioni stabilite, mentre la distanza dal telecomando dipende dalle caratteristiche del controller. Ecco alcune caratteristiche o fattori da tenere in considerazione.

Dimensioni e peso

Puoi trovare piccoli droni ultra leggeri che si adattano al palmo della tua mano, al pari di modelli più grandi per uso esterno e mini droni adatti per montare una telecamera per catturare riprese video. Un modello leggero è ideale per uso interno, mentre uno è un po ‘più pesante con una migliore stabilità va bene per l’esterno.

Tempo di volo

Questo parametro si riferisce al tempo totale durante il quale è necessario rimanere nell’aria fino alla successiva ricarica. Ciò è influenzato dalle dimensioni della batteria, dal peso e dalle manovre di volo. I mini droni hanno avuto un tempo di volo più breve, compreso tra 4 e 20 minuti. Il tempo si accorcia se usa il  mini drone da corsa  per acrobazie complesse, lo fai funzionare in continuo e ti spingi a particolari altezza. Il tempo di ricarica varia generalmente da 30 a 90 minuti.

Parametri di volo

Si tratta di una funzione relativa al tempo e alla velocità del volo. Mentre non è particolarmente significativo nell’uso interno, lo è per l’esercizio in esterno.

Livello di abilità

Questo è un fattore critico da considerare, o corri rischio di spendere un sacco di soldi per nulla. Se voli per la prima volta, inizia con un modello più economico che è facile da usare.

Fotocamera

La maggior parte dei mini droni viene fornita con una  fotocamera  di bassa qualità media. Tuttavia, tutti i cambiamenti sono registrati per registrare video o mostrarli in tempo reale, il che ha un grande impatto sul prezzo. La fornitura di una macchina fotografica non è obbligatoria ma è utile per avere una vista a volo d’uccello. Un modello con una risoluzione inferiore prevede di risparmiare peso, spazio e  durata della batteria . Tuttavia, un modello con Visione in prima persona (FPV), consente di scattare foto fotografiche e di fornire le immagini, offrendoti un’esperienza fantastica.

Controller / trasmettitore

È un componente chiave, dal momento che è responsabile dell’invio dei comandi al drone. La maggior parte dei droni ha un  controller  che funziona a 2,4 GHz e sono forniti di stick analogici o di uno schermo LCD che mostra la diagnostica in tempo reale. Si è fornito  con una sola mano .

Stabilità

Le dimensioni ridotte possono rendere difficile il volo di un  mini drone da esterno : ecco perché è essenziale scegliere un drone che sia stabile e facile da controllare. Considera un modello con telaio robusto e resistenza alle rotture, anche in caso di piccoli impatti.

Luci a led

Si tratta di una funzionalità utile per volare di notte. La presenza di luci a led fa molta differenza: viene infatti senza sforzo il percorso verso il quale il drone è diretto e ti assicura di tenerlo costantemente sotto controllo.

Parti di ricambio

Neanche i mini droni non sono così durevoli, è meglio acquistare un modello i cui pezzi di ricambio, in particolare l’  elica  del rotore di propulsione, sono facilmente disponibili.

 

Sicurezza del mini drone?

Ecco anche qualche piccolo suggerimento per far volare il tuo apparecchio nella massima sicurezza.

Non dimenticare mai che i droni sono molto divertenti ma possono diventare pericolosi se non vengono riparati. Prima di tutto, leggi attentamente il manuale. Ogni produttore fornisce molte informazioni utili su come utilizzare il drone e tenere le cose al sicuro.

Ogni volta che usi il dispositivo, mantieniti a debita distanza dai rotori perché questi componenti girano velocemente e possono avviarsi all’improvviso. Se il tuo drone sta per schiantare, porta rapidamente il comando a zero in modo che il danno al dispositivo e agli oggetti sia ridotto al minimo.

A proposito di energia, se stai facendo un lavoro sul drone, tira sempre fuori dalla batteria per evitare che l’accento si accenda all’improvviso. Se sei un principiante, impara a volare in condizioni agevoli (ovvero un ampio spazio aperto senza vento e senza ostacoli).

 

Rispetta sempre le leggi ei regolamenti

Imparare a usare i mini droni a scopo amatoriale per effettuare riprese e caricare video sul proprio PC o smartphone è divertente, ma al pari dei droni professionali sono da intendere a tutti gli effetti veicoli che occupano lo spazio  aereo , per cui in base alle loro dimensioni e al loro utilizzo è necessario utilizzare delle precauzioni.

Nel 2015 l’ENAC, l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, ha emanato un regolamento che disciplina l’utilizzo di questo dispositivo. Tieni quindi conto nel momento in cui scegli di passare alla guida di droni professionali, questi devono essere iscritti in un registro dedicato. Per pilotare determinati modelli, inoltre, è necessario possedere un apposito brevetto.

Leave a Reply