I 6 Migliori Microfoni da Palcoscenico per Bambini: Piccoli Artisti Crescono

Fai salire sul palco un bambino e vedrai che non ci metterà molto tempo a dare spettacolo. Ogni piccolo artista diventa un famoso o un famoso cantante. E allora perché non incoraggiarlo con il miglior microfono da palcoscenico per bambini ?

Un microfono, da usare come base per registrare la propria voce o cantare canzoni di tipo karaoke, svolge un ruolo educativo incoraggiando il bimbo a esprimere le proprie emozioni. Inoltre, affina la sua capacità di comunicare mentre si esercita con il movimento delle labbra e della lingua.

L’apprendimento associato alla musica favorisce un più rapido immagazzinamento delle informazioni nella mente di un bambino. La maggior parte dei piccoli impara l’alfabeto non dicendo le lettere, ma cantandole. La scienza dell’educazione ha da tempo scoperto che il canto può essere un ottimo strumento  didattico . Un microfono può essere usato in modo creativo e divertente per migliorare il divertimento e per aiutare anche a imparare argomenti diversi come le lingue, le scienze e la cultura.

Il canto non è, ovviamente, qualcosa che deve essere fatto da solo. Imparare a lavorare insieme in un gruppo o in un coro può dare ai bambini un senso di collettività e può aiutare a fare amicizia.

Qual è il miglior microfono da palcoscenico per bambini?

Sul mercato  ci sono ditte specializzate e marche famose come la  Bontempi che hanno sviluppato una serie di strumenti giocattolo e anche più professionali per bambini e ragazzi.

L’acquisto di ogni tipo di microfono per palcoscenico può essere fatto comodamente a casa tua ordinando nel canale di endita online . Nel web puoi trovare prodotti di diverse fasce di  prezzo , con offerte speciali di articoli più economici  ea  basso prezzo  rispetto ai mercati tradizionali.

Anche se si tratta di fondo di giocattoli, si consiglia di leggere le  opinioni  degli utenti che si trovano sul web, in modo da farsi un’idea precisa del tipo di prodotto che si può acquistare.

1. Fede Microfono Karaoke Bluetooth

Il migliore per: è quasi professionale


Grazie a sua leggerezza e al fatto che è di tipo wireless, si può portare veramente ovunque. Si può anche usare per registrare le canzoni nell’App sul cellulare.

Due casse incorporano l’effetto di ottenere un effetto “concerto”, mentre 3 strati di rete filtrano e riducono il rumore per un effetto sonoro pulito. La batteria al litio incorporata 2600mA ha un tempo di ricarica di 3-4 ore e offre un’autonomia non stop fino a 8 ore.

2. Microfono Bontempi 40 1040 ad asta

Il migliore per: design

Sembra proprio un vero microfono da star! È dotato di asta regolabile in altezza e offre 3 effetti musicali ed effetti luminosi. Ha una presa per microfono o altra sorgente musicale, come ad esempio lettore di mp3 o cd.

Viene alimentato da 4 batterie da 1,5 V R6 / AA (non fornito) La funzione di spegnimento automatico è fornita da conservare la durata della pila. Le sue dimensioni sono pari a 27 x 19 x 90 cm.

3. Likeluk Microfono Karaoke

Il migliore per: controllo del volume


Impossibile resiste al design di questo microfono con asta, che ha la base in una forma di stella. Offre la possibilità di regolare l’altezza da 45 a 97 cm. Lo spettacolo è reso ancora più realistico dalla gamma di effetti sonori e luminosi disponibili.

Realizzato in materiale plastico di qualità, può essere collegato a un lettore mp3 o uno smartphone per cantare sulla base della musica preferita. La funzione di controllo del volume sicuro (meno di 80 decibel) lo rende adatto ai bambini (a partire dai 3 anni). È alimentato con tre batterie AAA (non incluse).

4. Lommer Microfono Karaoke per bambini

Il migliore per: struttura in robusto abs


La sua struttura è in resistente abs ed è regolabile in altezza da 45 a 96 cm, adattati da diverse fasi di crescita della bambina. Adatto a partire dai 4 anni di età, offre tre suoni di applausi incorporati e dieci canzoni.

Può essere collegato a un lettore mp3 o uno smartphone per cantare sulla base della musica desiderata. Il volume è regolabile e l’effetto del microfono e l’alta simulazione fornisce un suono di qualità e l’esperienza del canto realistica.

5. Microfono Simba con asta regolabile

Il migliore per: prezzo interessante


Con un budget decisamente contenuto si può fare un regalo che lascerà a bocca aperta i piccoli cantanti. L’asta è regolabile da 80 a 120 centimetri, adatta quindi per le diverse fasi di crescita del bambino.

È realizzato in materiale plastico, leggero ma esistente, ed è di colore verde e blu. L’età consigliata è a partire dai 4 anni.

6. Grandi Giochi Microfono asta

Il migliore per: amplificatore incorporato


Disponibile in due colori (azzurro e rosa) questa consolle da palcoscenico amplifica la voce, proprio come i microfoni veri. Le sue caratteristiche sono regolate dall’altezza regolabile, effetti sonori, due prese per microfono o altra sorgente musicale (come ad esempio un lettore di mp3 o cd).

È alimentata con 3 batterie da 1,5 V tipo R6 / AA (non fornite) e le sue dimensioni sono pari a 34 x 37 x 108 cm.

Guida all’Acquisto: le migliori microfoni da palcoscenico per bambini del 2019

 

Che tipo di microfono è adatto ai bambini?

I bambini adorano cantare, quindi trovare il microfono giusto per miglior-microfono-da-palcoscenico-per-bambinila vostra piccola pop star può essere un grande regalo per loro. Ovviamente  in commercio  ci sono diversi tipi di microfoni adatti a loro, da quelli ad asta da usare sul palcoscenico o per imitare un karaoke a quelli ad  archetto per cantare  da mettere in testa per poter usare a mani libere.

L’importante è che siano  senza fili  e soprattutto siano fatti con materiali adatti ai bambini. Alcuni non sono altri che giocattoli, mentre altri si avvicinano ai microfoni di tipo  professionale  anche per la riproduzione del suono.

Esprimere le emozioni con il canto?

Il canto incoraggia il bambino ad esprimere le proprie emozioni e affina la capacità di comunicare mentre si esercita il movimento delle labbra e della lingua. Ma uno dei maggiori benefici del canto è l’uso ripetuto del “muscolo della memoria”. L’apprendimento di un’informazione associato a un motivo ne favorisce un immagazzinamento più rapido nella mente. La maggior parte dei piccoli  impara le tabelline  associandole a una melodia.

Man mano che i bambini diventano grandi, il canto può rivelarsi ancora estremamente utile. Matthew Freeman, responsabile dello sviluppo di “Sing up”, un progetto americano che introduce la musica a supporto dell’educazione dei bambini, ha scoperto che il canto può essere un ottimo strumento didattico.

Può essere usato come un modo creativo e divertente per aumentare il divertimento e l’apprendimento di nozioni che sono complesse per i piccoli, nei più diversi campi: inglese, matematica, scienze, italiano e cultura …

Come incoraggiare il bambino a cantare?

Ecco alcuni suggerimenti per stimolare il bambino nel canto.

Usa le risorse di canto, come libri e CD con le attività, per lontano associare i bambini al canto con giochi divertenti. Cerca le lezioni di canto  o incoraggia il tuo bambino a partecipare al coro scolastico e ad altri gruppi vocali nella tua città.

Prova a cantare una storia della buonanotte e chiedigli di unirsi a te. Inventa canzoni per aiutare il tuo piccolo a imparare le nozioni che sono per lui particolarmente difficili. Incoraggia i bambini a cantare in casa o in macchina mentre li accompagni a scuola.

Selezionare il microfono da palcoscenico?

In ogni caso, quando si deve acquistare un microfono per bambini, prendere in considerazione diversi aspetti.

Design e funzionalità

Sono più facili da usare, meglio è. I microfoni più adatti alle piccole stelle sono alimentati a batteria, compatti e wireless. La maggior parte dei bambini non vuole essere legata a un filo e voi stessi non c’è preoccupazione del fatto che il cavo rappresenta un potenziale rischio: potrebbe farlo inciampare.

Per ampliare le potenzialità del dispositivo, sono disponibili microfoni con presa per sorgente musicale esterna, come lettori cd mp3. In alcuni kit microfonici ci sono incorporati brani preregistrati o registrati di caricarli tramite chiavetta una USB.

robustezza

Un microfono che non sia un giocattolo ma che può andar bene anche  per il teatro  o da usare per le piccole esibizioni  a casa  deve tenere conto di quando lo usano i bambini verrà maneggiato in modo approssimativo. È soggetto ad urto e può essere fatto cadere accidentalmente: ciò vale sia per i bambini piccoli che anche per quelli più grandicelli.

È fondamentale che il dispositivo abbia caratteristiche tali da resistere a colpi, cadute, usi intensi. I materiali anche se generalmente plastici devono essere solidi, non soggetti a schemi ed essere adatti a proteggere i componenti elettrici come trasduttori e altoparlanti.

Durata della batteria

Alcuni modelli installati con batterie usa e getta, altri con batterie ricaricabili, altri ancora si possono collegare alla presa. Le batterie sono importanti e devono essere di  lunga durata .

Sicurezza

Come già indicato proposito dei materiali, la sicurezza dei microfoni per bambini deve essere una priorità assoluta. Tutti i microfoni sul mercato devono aver superato le normative europee: i materiali devono essere  atossiciantiurto , isolati elettricamente. Detto questo, è importante consultare di non osare in mano a bambini ancora poco consapevoli di sé dispositivi che potrebbero causare danni.

Alcuni bambini gestiscono e usano questi apparecchi in modo inappropriato, il che aumenta il rischio potenziale è per questo – come regola generale – che i microfoni che non sono collegati tramite l’uscita ausiliaria e un alimentatore esterno e che usano le batterie saranno sempre più sicuri. Anche se il vano di alloggiamento delle batterie deve essere di difficile apertura, anche se i bambini non sono più grandi da capire per proprio conto come gestire questo giocattolo elettronico.

Altre caratteristiche del microfono da palcoscenico?

Alcuni microfoni hanno brani pre-registrati per intrattenere i bambini per molto tempo, possono avere una persona  o una voce femminile  e quindi si può usare quella desiderata.

Altri modelli sono venduti in kit per essere connessi al pc o alla televisione per cantare il  karaoke . Altri ancora hanno la possibilità di scaricare l’app su un telefono che può essere controllato via wireless, che è un ottimo modo per tenersi aggiornato con i contenuti e la musica più recenti.

Vi sono infine dei modelli che, oltre a riprodurre il suono amplificato della  voce dal vivo , possono essere  registrati per registrare  le prestazioni del piccolo cantante.