I 5 Migliori Massaggiatori Piedi per un Benefico Relax

La cosa migliore per curare i nostri piedi affaticati è utilizzare il miglior massaggiatore piedi.

I piedi hanno il delicato compito di sostenere tutto il peso del corpo e, se trascurati, possono essere soggetti a fastidiosi dolori. E come conseguenza, si tende ad assumere posture inadeguate.

A lungo andare si rischia di compromettere la salute di tutto il fisico. Si formano calli e duroni, insorgono gonfiori dovuti a una cattiva circolazione e si è soggetti a uno stato di malessere generale.

I migliori massaggiatori benessere elettrici piedi sono studiati per risolvere questi problemi. Offrono un notevole sollievo dopo una giornata faticosa passata al lavoro o dopo essere stati in piedi a lungo, avere calzato scarpe scomode o fatto lunghe camminate.

Con i migliori massaggiatori piedi è possibile rilassarsi e tornare presto alla massima efficienza.

Qual è il miglior massaggiatore piedi?

La cura dei piedi utilizzando le attrezzature per massaggi professionali ridona quel benessere che sembrava perduto. È un rito quotidiano irrinunciabile, insieme alla manicure e pedicure e ai prodotti per pediluvio.

Abbiamo approntato questa guida all’acquisto allo scopo di offrirti qualche spunto di scelta. Troverai proposte di tutti i tipi e per ogni esigenza di budget: da modello più economico, particolarmente attento al prezzo, a quello più sofisticato e di fascia alta. Ogni prodotto, naturalmente, può essere ordinato online.

1. Massggiatore piedi Homedics FM-TS9-EU

Il migliore per: effetto shiatsu

Questo apparecchio simula l’effetto shiatsu con calore su determinati punti della pianta del piede. Il massaggio offre un piacevole relax e dona sollievo ai piedi stanchi e affaticati, mentre il calore distende i muscoli riducendo la tensione.

Funziona con 18 nodi rotanti, 9 testine massaggianti per ciascun piede disposti a gruppi di 3 che agiscono in diverse aree secondo i principi della riflessologia plantare.

Si accende facilmente anche premendo direttamente con il piede, ha uno spazio avvolgicavo sotto l’unità e piedini regolabili per trovare la posizione più confortevole di massaggio. La funzione calore si disattiva automaticamente dopo 15/20 minuti.

2. Massaggiatore piedi Medisana Ecomed 23100

Il migliore per: massaggio vigoroso

Consente di rilassare i piedi dopo una lunga giornata. L’idromassaggio plantare, piacevolmente vigoroso, richiede circa 10 – 15 minuti e può essere effettuato una o due volte al giorno.

Si può praticare la riflessoterapia plantare intensa a zone. Sono disponibili due impostazioni di programma: idromassaggio con riscaldamento e idromassaggio e vibromassaggio con riscaldamento. Sono inclusi i rulli massaggianti rimovibili.

3. Massaggiatore piedi Manur 

Il migliore per: combinazione di modalità 

No products found.

Combina la compressione dell’aria e con il massaggio rotatorio in diversi modi disponibili. Le molte teste di massaggio mini consentono  di massaggiare più punti di agopuntura.

Le modalità shiatsu massaggiatore rotante consente di alleviare il dolore del piede e la tensione muscolare. Si pulisce con facilità.

4. Massaggiatore piedi Homedics FS-250-EU

Il migliore per: azione di idromassaggio

Si tratta di una vaschetta idromassaggio dotata di 4 rulli massaggianti integrati per la stimolazione plantare e di coni pressori sulla superficie della vasca, che agiscono sulla pianta del piede.

Lo si può utilizzare in funzione vibrazione con o senz’acqua, ma è con il fluido che attiva le sue migliori proprietà. Offre le funzioni di idromassaggio, massaggio vibrante, calore con effetto distensivo e lenitivo, magnetoterapia (4 magneti posizionati nei punti base della riflessologia).

Le “bollicine” per idromassaggio si generano su quattro differenti percorsi, la temperatura viene mantenuta costante per tutto l’utilizzo. Adatto per piedi  fino alla 47.

5. Massagiatore piedi Hangsun FM200

Il migliore per: 4 in 1

Associa quattro funzioni nel medesimo apparecchio: offre un massaggio con vibrazione, ha una funzione idromassaggio, mantiene la temperatura dell’acqua costante, favorisce un massaggio completo della pianta del piede con rulli meccanici e cunei acupressori.

Sono compresi 4 sensori a infrarossi per scaldare l’acqua e 2 rulli di massaggio rimovibili. Realizzato in materiale plastico molto resistente, ha 3 diverse impostazioni d’uso regolabili semplicemente da una manopola.

Come coadiuvanti per rendere più rilassante l’operazione si possono aggiungere all’acqua sali e oli.

Quale massaggiatore piedi scegliere?

Si può scegliere il massaggiatore plantare in base a specifiche esigenze e al benessere che si vuole ottenere.

Le funzionalità di questo tipo di apparecchiature, infatti, possono anche essere molto differenti a seconda che il massaggio sia di tipo shiatsu, che abbia funzione calore, aiuti ad attivare la circolazione sanguigna o sia come un piccolo idromassaggio.

Sulla base delle proprie necessità, una volta che si apprezzano tutti i vantaggi del massaggiatore piedi sarà proprio impossibile farne a meno.

Leave a Reply