Le 4 Migliori Creme Esfolianti per Uomo: per una Pelle Sana Viso e Corpo

L’esfoliazione della pelle è una pratica che rientra nei trattamenti di bellezza periodici ma chi pensa sia solo una prerogativa femminile deve ricredersi.

Anche l’uomo ha bisogno di usare prodotti per il viso e per il  corpo  per mantenere la pelle sana. La migliore crema esfoliante per uomo utilizza le formulazioni specifiche: l’epidermide maschile ha infatti caratteristiche diverse rispetto a quella femminile.

 

Qual è la migliore crema esfoliante per uomo?

Insieme alla schiuma da barba, al  dopobarba  ea tutti i cosmetici dedicati al benessere del tuo corpo, puoi facilmente trovare nella vendita online una  buona crema  esfoliante che fa per te, anche all ‘ acido glicolico , proposta al  prezzo più basso .

E se non sai ancora quale scegliere, puoi leggere le  opinioni  pubblicate nella pagina web di ogni prodotto. Con le  recensioni  ei  test  di chi è già provata, tutto diviene semplice e veloce.

 

# 1 Crema esfoliante per uomo ScruBright Pressensa 

La migliore per: stimola la rigenerazione del derma

Usato una o due volte alla settimana in base al tipo di pelle, elimina le cellule morte dall’impurità della pelle rendendola liscia. Questo gel contiene speciali microgranuli esfolianti che stimolano la rigenerazione del derma.

Contiene oligosaccaridi e vitamina E per mantenere la pelle idratata e agisce contro l’invecchiamento della pelle, tonificandola e illuminandola.

 

# 2 Crema esfoliante per uomo Shiseido 

La migliore per: triplice azione

Si tratta di un detergente esfoliante-purificante  per il viso, adatto a tutti i tipi di pelle.

Ha una triplice azione: elimina la ruvidità ei punti neri, dona freschezza, freschezza e vitalità, elimina le cellule morte in eccesso. Produrre una schiuma ricca e leggera che si sciacqua facilmente.

 

# 3 Crema esfoliante per uomo PraNaturals Sali del Mar Morto 

La migliore per: efficacia purificante

Lo scrub si fonde nella pelle e l’esfolia, lasciandola morbida e nutrita. È perfetto per tutti i tipi di pelle ma soprattutto per la pelle secca.

I sali del Mar Morto sono mescolati con olio di mandorle dolce e grano: insieme questi componenti rimuovono delicatamente le cellule morte della pelle lasciandola liscia e più luminosa. Prodotto unisex.

 

# 4 L'Oreal Men Expert -...  Crema esfoliante per uomo scrub viso L’Oreal Men Expert Pure Power” /]

La migliore per: agisce in profondità

Combina efficacemente i punti neri e rende una detersione profonda e un risultato luminoso. Proposto in una confezione da 150 millilitri, questo è adatto a tutti i tipi di pelle.

È arricchito di microsfere che aiuta il rinnovamento cellulare eliminando le cellule morte e rugosità.

 

Crema esfoliante uomo e donna: azioni diverse?

Gli uomini hanno rispetto ai maggiori benefici da un trattamento esfoliante rispetto alle donne. Hanno infatti una pelle del viso più coriacea e spessa: l’esfoliazione aiuta ad ammorbidire e tonificare la cute.

Quella maschile è spesso una  pelle grassa , soggetta a una maggiore attività sebacea. Si rivela più predisposto alle impurità cutanee, alla follicolite e all’acne. L’esfoliazione del viso eseguita prima della rasatura prepara al meglio i follicoli piliferi, facilitando ogni operazione.

Il trattamento esfoliante è puro un efficace rimedio contro la  pelle secca  e un modo per mantenere idratata la cute sottoposta all’azione di agenti atmosferici (come sole, vento, salsedine) e inquinanti (smog, fumo) che la usa rovinare.

Il rinnovo cellulare che consegue aiuta a mantenere la pelle morbida ed idratata, posticipando così la formazione (inevitabile con il tempo) delle  rughe .

 

Vantaggi della crema esfoliante uomo?

Uno dei più grandi contributi di una  crema  esfoliante maschile è quello di rimuovere l’accumulo di sebo responsabile dell’intasamento dei pori e che può essere causa indiretta dell’acne. Ma i vantaggi di questa densa  lozione  sono ancora più numerosi. Fra questi ne ricordiamo tre di grado rilevanza.

Agevola la rasatura

Oltre a pulire la pelle prima di questo  delicato  intervento, un esfoliante rimuove le  cellule morte  che ostacolano l’intervento del rasoio, migliorandone lo scorrimento. Sollevano inoltre i peli della barba duri e rimuovono e prevengono quelli bruni ingarbugliati

Cura la pelle

in ambito  dermatologico  è indicato per la cura di alcuni disturbi della pelle, come ipercheratosi, psoriasi, esiti cicatriziali lasciati dall’acne

Corregge gli inestetismi

In  cosmesi  è un alleato prezioso per la prevenzione o per il trattamento di alcuni inestetismi cutanei, come rughe, macchie solari, lentiggini, smagliature o secchezza.

Ha un aspetto  rassodante  ed è un vero e proprio  peeling viso

 

Esfolianti per uomo quali tipi?

Gli esfolianti si dividono in due macrogruppi che differiscono per il meccanismo d’azione. Il primo è descritto dai prodotti  esfolianti fisici  anche detti  scrub.  Sono costituiti da ingredienti in microgranuli solidi che svolgono l’intervento esfoliante tramite uno sfregamento meccanico applicato direttamente sulla pelle: rimuovono efficacemente lo strato corneo per abrasione della superficie cutanea

Ci sono poi i prodotti  esfolianti chimici . Questi prodotti rimuovono le cellule morte sulla superficie della pelle mediante l’applicazione di sostanze chimiche in grado di determinare un vero e proprio disfacimento controllato dalla cute, seguito da una desquamazione e dal turn-over cellulare.

L’effetto benefico dello scrub  facciale  è potenziato da un massaggio accurato: difatti, l’intensità dell’attuazione degli esfolianti fisici è proporzionale alla durata del massaggio.

 

Esfoliante uomo viso o corpo?

Lo scrub si diversifica a loro volta in base al trattamento del corpo o del viso, in virtù del diverso tipo di epidermide.

Sul viso si applica allo stesso modo di un normale detergente, lavandolo con acqua tiepida prima di applicare lo scrub. Si mette un po ‘sulla punta delle dita e si massaggia con un movimento circolare, focalizzandolo sull’area T (fronte, naso e mento) più soggetta all’accumulo di impurità o sull’area da rasare. Quindi, sciacquarlo semplicemente per rivelare una carnagione molto più pulita.

 

Crema esfolianti uomo vegetali o minerali?

Gli esfolianti più richiesti sono gli  scrub  che servono i  microgranuli  di derivazione  Migliore-crema-esfoliante-per-uomonaturale , come il microsfere che si ottengono dalla lavorazione del  seme di jojoba ; i prodotti di derivazione naturale sono molto più adatti per chi ha una pelle sensibile.

Sono anche usati polveri molto fini ottenuti dalla macinazione dei semi di pesca, albicocca o mandorla, del  guscio  di noce o, ancora, dal tutulo (cioè il “torsolo”) della pannocchia.

Anche gli scrub con microgranuli di origine minerale sono molto apprezzati. Il silicio, al pari dei cristalli di alluminio, è un minerale usato anche per realizzare prodotti esfolianti.

Il  caolino  è un ingrediente minerale sfruttato dalla cosmesi per preparare lo scrub. Si tratta di un’argilla particolare, dalla consistenza piuttosto morbida. Questa sostanza, estremamente delicata, è indicata per i trattamenti esfolianti del viso

Discorso a parte merita la pietra pomice che è uno degli esfolianti più indicato per rimuovere la callosità delle mani e dei piedi, da sfregare direttamente sull’area dove si trovano gli ispessimenti della pelle.

 

Esfoliante uomo o solo sapone?

La maggior parte degli uomini tende a non fare nessun trattamento. Si accontenta di usare un sapone alla  glicerina  per lavare il viso e il corpo.

È vero che in questo modo si riesce a mantenere la pelle pulita, ma non la si renderà mai più sana e più liscia.

In ogni caso in questi ultimi anni il mercato dei prodotti cosmetici per uomini è lo stato in grado di offrire prodotti mirati, con  formule appositamente studiate per la pelle maschile che non sono una semplice fotocopia delle linee femminili.

Così facendo si viene incontro alle esigenze specifiche di un pubblico maschile, sempre più attento alla propria forma fisica ed estetica.

 

Come applicare la crema esfoliante uomo?

Prima o dopo il gelPrima o dopo la doccia ? Il momento migliore per sottoporsi al trattamento esfoliante è  alla sera , dopo una doccia. È importante evitare l’applicazione ai raggi UV artificiali o naturali prima o immediatamente dopo l’applicazione di queste sostanze sulla pelle.

Far seguire al trattamento un olio tonificante per nutrire la pelle. Si può impiegare ad esempio la crema all ‘ acido ialuronico , che oltre ad idratare la cute in modo  profondo , regalano morbidezza ed elasticità a pelli non più giovani e correggono gli inestetismi tipici dell’invecchiamento cutaneo, tra cui il rughe. Ecco dunque che l’abbinamento di prodotti esfolianti ed  idratanti  si rivela un ottimo alleato della bellezza.

Per potenziare l’utilizzo esfoliante, si consiglia di massaggiare energicamente il prodotto sulla pelle, eventualmente aiutandosi con un guanto di crine o con uno specifico panno in microfibra per rendere ancora più  forte .

 

Ogni quanto usare l’esfoliante uomo?

Gli esperti di bellezza suggeriscono anche all’uomo di esfoliare regolarmente la pelle, almeno una volta a settimana: così facendo, la cute appare più liscia, levigata, uniforme e luminosa. Il viso, inoltre, è meno soggetto alle irritazioni legate alla rasatura.

In generale, dopo i 40 anni si  consiglia  di effettuare trattamenti esfolianti più frequenti: difatti, a partire da quest’età, il passaggio cutaneo rallenta progressivamente e le cellule dello strato epidermico superficiale conferiscono un aspetto meno luminoso e poco compatto.

A ciò si aggiunge che, con il progresso dell’età, i fibroblasti consumano fibra  collagene  in quantità sempre minore; Pertanto, la pelle inizia a perdere elasticità, morbidezza e sostegno.

La  frequenza  d’uso delle sostanze esfolianti varia in ogni caso da persona a persona, in base all’età e al tipo di pelle.

 

Crema esfoliante uomo fatta in casa?

Un  efficace  scrub può essere realizzato anche in casa: è sufficiente una manciata di  vendita marina  (è importante che la vendita abbia anche la  grana grossa ), un po ‘di  zucchero e miele  o qualche cucchiaio di bicarbonato di sodio per realizzare la base di un esfoliante  fai da te , pratico, semplice ed  economico .

A questi ingredienti, si può aggiungere sostanze come  olio d’oliva , yogurt, oli essenziali disinfettanti e  cereali  per rendere ancor più terapeutico il  trattamento esfoliante  casalingo.

Comunque chi non vuole affidarsi al fai da te può semplicemente accedere alla vasta gamma di prodotti sul  mercato  specificatamente messi a punto per ciascun tipo di pelle.