In Viaggio con i 5 Migliori Zaini Trolley da Cabina

In questi ultimi decenni, il miglior zaino per bagaglio a mano è divenuto un vero e proprio compagno di viaggio .

La sua evoluzione ha dovuto fare i conti con le misure imposte dalle compagnie aeree , in particolare quelle a basso costo, che hanno fissato gli standard assoluti per distinguere il bagaglio a mano da quello di stiva .

Carrello che non teme confronti in termini di peso dei materiali: appena 1,45 kg. Ha una capacità di 44 litri ed è dotato di una maniglia telescopica. Le sue dimensioni sono pari a 55 x 40 x 20 cm.

Il vano è foderato e l’opzione completa facilita qualunque operazione di riempimento: striscia comode fissano bene gli oggetti e in più è disponibile un’altra tasca con zip interna.

Esternamente si trovano due tasche con cerniera, utili per riporre documenti e carte d’imbarco e adatte anche per piccoli laptop e tablet. Quando non è usato può essere ripiegato su se stesso e facilmente riposto, occupando uno spazio ridottissimo.

 

Carrello in ABS aerolite

Il migliore per: struttura rigida antigraffio

È dotato di un guscio rigido leggero e resistente in ABS, misura 55x40x20 cm con capacità di 40 Litri. Le cinghie e gli scomparti interni con chiusure zip ordina di tenere gli oggetti al loro posto.

Le sue caratteristiche necessarie due ruote robuste, una maniglia a scomparsa per un facile trasporto, una chiusura con combinazione a 3 cifre. È coperto da una garanzia di 5 anni.

 

Zaino Cabin Max Oxford

Il migliore per: multifunzione

 

Misura 50 x 40 x 20 cm, pesa appena 0,9 kg e si apre come una valigia. È ideale per Easyjet e Ryanair. Il materiale in twill rivestito in UV è resistente e durevole, ma anche elegante e contemporaneo.

Ha due compartimenti zip all’interno per dividere i capi di abbigliamento dagli documenti di lavoro. Includi un compartimento tablet / laptop ben protetto per dispositivi fino a 15 pollici e mezzo, perfetto per i viaggi d’affari.

Multifunzionale, può essere usato sia come borsa, sia come zaino da portare in spalla con le sue cinghie a parziale scomparsa.

 

Karabar EasyJet Zaino

Il migliore per: rapporto qualità e prezzo

La struttura è realizzata in poliestere leggero, con imbottiture morbide, resistente a urti e strappi, di colore nero e con spalline rinforzate e regolabili, ampio scomparto principale, due tasche organizer frontali per tutti gli elementi essenziali e una maniglia rinforzata rinforzata.

Progettato per adattarsi alla dimensione massima consentita per il bagaglio a mano di 50 x 40 x 20 cm, capacità di 40 litri. 3 anni di garanzia.

 

Bagaglio a mano Cabina Max Malmo

Il migliore per: capienza modulare

È realizzato in poliestere resistente agli strappi e all’acqua ed è disponibile in colore grigio con verde. Molto leggero, ha una dimensione di 55 x 40 x 20 cm e una capacità di 44 litri.

Può essere ingrandito aprendo una zip che ne aumenta la profondità di 25 cm e la capienza e includendo una tasca per laptop di 17 ” e un organizzatore interno.

Oltre alle maniglie per il trasporto, dispone di cinghie esterne di compressione su entrambi i lati per ridurre le dimensioni del bagaglio al minimo ingombro possibile. Il piano con cerniera può essere piegato sotto la borsa per nascondere e proteggere le ruote.

 

Che cos’è il carrello da cabina?

Il carrello è una valigia per cabina perfetta per viaggi di lavoro e di breve durata media; È necessario dover “imbarcare” il bagaglio, usare spesso soggetta a tariffe costose e che può comportare lunghe, estenuanti attese per il ritiro.

I modelli presenti oggi sul mercato hanno caratteristiche di praticità e di maneggevolezza molto particolari: sono forniti di sistemi di compressione e di compattamento interno, hanno tasche sicure per contenere ogni genere di dispositivo elettronico, sono integrati con materiali sempre più sicuri e al tempo stesso associati .

Anche le ruote sono diventate più fornite piroettando a 360 gradi, in modo da garantire ogni tipo di spostamento.

 

Scelta del carrello?

La scelta, in ogni caso, è legata alle singole abitudini e al tipo di viaggio che si tratta di soliti.

Così una valigia rigida in poliuretano , realizzata con materiali ancora più tecnologici, garantisce l’indeformabilità del carrello per aereo , che è noto è soggetto a innumerevoli sollecitazioni.

Una valigia morbida ha invece il vantaggio di essere più maneggevole e, all’occorrenza, può essere messa a tracolla o sulle spalle. Da segnalare, a questo proposito, che molto spesso si tratta di un modello multifunzione: è infatti uno zaino per bagaglio a mano che offre molte esigenze e diverse esigenze di utilizzo.

Tra i plus da ricercare oltre alla comodità di trasporto

  • la possibilità di riporre in ordine vestiti e oggetti attraverso apposite cinghie interne
  • che la struttura è robusta e resistente agli urti
  • la presenza di tasche esterne per poter ricevere immediatamente di ciò che può servire durante gli spostamenti.