I 6 Migliori Portabici da Gancio Traino Si Montano in Pochi Minuti

Il miglior portabici da gancio traino offerto il modo più classico, sicuro e spesso più economico di viaggiare in auto con la bici al seguito.

La loro struttura è tanto semplice quanto efficace e ricorda quella di un … albero. Nel modello di base, è fissato da un tubo verticale che va fissato al gancio di traino, da cui sono previsti due tubi orizzontali. A questi ultimi si aggiunge la bici. Tutto qui!

I migliori portabici da gancio traino

Qual è il miglior portabici da gancio traino?

Nella vendita online trovi l’opzione scelta di modelli, anche in offerta ea basso prezzo . Ma se non sai quale scegliere , si consiglia di leggere le opinioni e le recensioni pubblicate nel web da chi ha già installato questo supporto.

Ovviamente, se l’auto non è fornita, al prezzo dell’accessorio va aggiunto il  costo del gancio traino.

 

# 1 Peruzzo Siena 3 Velo inclinabile Portabici da gancio traino 

Il migliore per: pieghevole per apertura baule

È dotato di un sistema pieghevole che consente, una volta inclinato, di accedere al bagagliaio senza togliere la bici. Realizzato in acciaio di colore grigio, si monta al gancio traino in modo semplice e veloce.

Può ospitare fino a tre bici, con un carico massimo di 17 kg ciascuna. La cinghia di sicurezza è cucita direttamente sul portabici, una garanzia della massima stabilità. Le sue misure sono 110,5 x 53 x 14,5 cm, il peso è di 11,4 kg.

 

# 2 Eufab 12010LAS Portabici da gancio traino 

Il migliore per: pratica custodia salvaspazio

Ha una massima capacità di carico di 60 kg, perciò è adatto anche a bici elettriche.

Adatto per caricare 2 biciclette. Viene fornito completo di chiusura rapida e di custodia salavaspazio. In dotazione anche le cinghie di ricambio

 

# 3 Peruzzo Siena 4 Portabici da gancio traino 

Il migliore per: completo di barra ripetitrice con fanali

Garantito di offrire fino a 4 bici nella massima praticità e sicurezza. È in acciaio ed è facile da montare e da smontare. È inoltre inclinabile per facilitare il carico posteriore. L’ampio poggiaruote garantisce una notevole stabilità durante il viaggio.

La cinghia di sicurezza è cucita direttamente sul portabici. Viene fornito completo di barra ripetitrice con ventola e spina 13 poli omologata secondo direttiva europea. Misura 111 x 54 x 15,5 cm e pesa 10 kg.

 

# 4 Thule Euroride Portabici da gancio traino 

Il migliore per: superficie gommata per massima cura telaio

Compatto, molto stabile, è strutturato per accogliere tre biciclette con telaio fino a 70 mm di diametro e peso massimo di 20 kg ciascuna. Ha una superficie gommata che protegge con la massima cura i telai delle bici.

Le ruote sono fissate tramite cinghie. È fornito con base reclinabile, per consentire l’accesso al bagagliaio senza dover rimuovere la bici.

Omologato Ece e City Crash, viene fornito completo di barra e spina a 7 poli. Le sue dimensioni sono di 105 x 75 cm e pesa 16 kg.

 

# 5 Westfalia Portabici da gancio traino 

Il migliore per: ripiegabile

Di semplice posizionamento sul gancio traino a sfera, avviene in pochi secondi e senza fatica. È adatto per 2 bici. Ripiegabile in uno spazio ridotto (58 x 69 x 22 cm) dopo l’uso, può essere riposto nell’apposita borsa nel bagagliaio, in garage o anche in casa.

Adattabile a biciclette con interasse fino a 1300 mm e capace di sostenere fino a 60 kg di carico, il BC 60 è ideale per aiutare bici elettriche e pedelec. Non da ultimo, il BC 60 convince per la possibilità di estensione con diversi pratici accessori.

 

# 6 Thule EuroClassic Portabici da gancio traino 

Il migliore per: dotato di antifurto con serratura

Porta 3 bici (4 con adattatore, non incluso), portata massima 25 kg per bicicletta. Dispone di robuste cinghie fermaruota provviste di pratiche fibbie con cricchetto. Ha un sistema di fissaggio al gancio con una sola mano.

Le ampie canaline poggiaruota notevolmente distanziate dalle loro esigenze di garantire anche bici con pneumatici molto larghi. È antifurto grazie alle serrature che bloccano il portabici sul gancio traino e la bici sul portabici. Pesa 19 kg.

 

Com’è fatto il portabici da gancio traino?

Può avere una struttura semplice, che ricorda quella di un’antenna tv, oppure miglior-portabici-da-gancio-trainopiù evoluta (e costosa), che prevede una vera e propria base di appoggio per la bicicletta, da bloccare al telaio con apposita morse. In alcuni casi, utilizzando anche la bici, ma anche degli oggetti ingombranti.

I vantaggi dei portabici da gancio traino sono aggiunti. Rispetto agli altri sistemi dedicati al trasporto delle due ruote, si montano in pochi minuti, il loro costo è contenuto e, spesso, sono basculanti e garantiti quindi da aprire il portellone dell’auto anche se le biciclette sono agganciate.

Un componente non meno importante è il loro posizionamento: essere montati dietro il veicolo, non influenzare in modo determinante sul fattore aerodinamico, ottimizzando il consumo di carburante.

Non ultimo, sono universali e si possono quindi agganciare a tutti i ganci traino recenti, sia fissi che amovibili.

 

Come montare il portabici da gancio traino?

Questi supporti sono molto affidabili, dal momento che si agganciano nel punto più stabile e sicuro del veicolo.

Ogni modello ha un suo carico massimo . Vi sono portabici da gancio traino per due biciclette , che possono essere in seguito ampliati per trasportare fino a un massimo di quattro.

Le operazioni di carico e scarico sono molto semplici, dal momento in cui la bici va sollevata quel tanto che basta ad agganciarla al supporto.

Quando si tratta di montare questo tipo di portabici, bisogna ricordarsi di replicare le luci posteriori e la targa (che, essendo provvisoria, sarà di colore giallo). Quest’ultima può essere richiesta alla Motorizzazione, oppure realizzata con gli appositi caratteri adesivi omologati che si trovano in commercio.