I 6 Migliori Manganelli Telescopici: per Sport e Autodifesa

Non ti senti sicuro in casa tua? Il miglior manganello telescopico ti aiuterà a dormire sonni tranquilli.

Ai sensi della normativa italiana, un manganello è considerato un’arma: ne è consentito l’acquisto e la detenzione, ma non il trasporto e l’utilizzo, anche se per autodifesa.

Tuttavia nulla vieta di comprarne uno da tenere nella propria abitazione, a puro scopo intimidatorio. Agli occhi di qualsiasi malvivente è infatti una minacciosa arma contundente.

Il manganello viene oggi utilizzato dalla Polizia e dai Carabinieri a scopo protettivo, spesso insieme allo scudo antisommossa. Le sue origini si perdono nella notte dei tempi: sembra che derivi da uno strumento tradizionale giapponese, il tonfa, in uso nelle arti marziali.

Qual è il miglior manganello telescopico?

La scelta del manganello telescopico è legata a molteplici fattori, come il peso, le dimensioni, il materiale costruttivo, la velocità di estensione…

Qui di seguito puoi trovare un’attenta selezione dei cinque modelli che, secondo la nostra opinione, si rivelano particolarmente efficienti, versatili e, naturalmente, sicuri.

1. Freizeitprofis Bastone Telescopico

Il migliore per: si apre rapidamente

Realizzato in metallo, è fornito di un manico gommato antiscivolo. Si apre in 5 decimi di secondo ed è subito pronto per l’utilizzo. Aperto ha una lunghezza di 53,3 e, una volta chiuso, misura 21,1 cm. Si rivela leggero e agevole da usare. Nella confezione è inclusa una pratica custodia, dotata di passante.

2. Manganello telescopico ESP Euro Security Products

Il migliore per: presa sicura

È progettato con un manico in gomma scanalata per garantire una presa rapida e sicura.

I tubi sono in acciaio indurito da 40 a 44 a 50 HRc e sono senza saldatura, tirati a freddo: una soluzione progettuale che assicura una notevole resistenza. Ha ottenuto diversi brevetti funzionali.

3. Manganello telescopico autodifesa Mil-Tec

Il migliore per: manico anti-scivolo

Si tratta di un bastone dato in dotazione alla polizia statunitense. Realizzato in polietilene, è dotato di una impugnatura rigata ergonomica antiscivolo. Strumento utile come difesa personale, allenamento o da collezione. Caratteristiche tecniche: lunghezza  58 cm, larghezza 15 cm, circonferenza 3,5 cm e un peso di  420 g .

4. Manganello telescopico  Hesago

Il migliore per: disponibile in tre misure

No products found.

Utile anche per l’autodifesa, questo bastone sportivo è fornito di manico antiscivolo in gomma. Allungabile, è realizzato in acciaio 4140 temprato con durezza 45-50 HRC con placcatura “Black Titanium”.

Viene proposto in tre misureMedia 21” (500 grammi – 19.5 cm chiuso – 53.5 cm esteso) e Lunga 26” (650 grammi – 23.5 cm chiuso – 63.5 cm esteso), oltre ad una versione Corta a Penna (215 grammi – 13 cm chiuso – 31 cm aperto). Tutte le versioni sono dotate di fondina-custodia con passante per cintura.

5. Manganello telescopico a molla

Il migliore per: robustezza

Correttamente bilanciato, si tiene comodamente in mano e si fa apprezzare per la sua notevole robustezza. È prodotto completamente in metallo e il suo manico, realizzato in gomma scolpita, garantisce una presa sicura.

La sua lunghezza è di 18 centimetri quando è chiuso; con un rapido movimento del polso si estende fino a 53 centimetri, inclusa l’impugnatura.

Per custodire il manganello viene fornita una custodia pratica e dal look accattivante.

6. Manganello telescopico autodifesa Dobo

Il migliore per: prezzo interessante

Si tratta di un manganello estensibile in acciaio con 4 segmenti. Quanddo è chiuso misura 19,5 cm e, un volta aperto, ha un’estensione di 63,5 cm. Viene fornito completo di un elegante fodero in pelle.

Com’è fatto un manganello telescopico?

Sul mercato è possibile trovare svariati tipi di bastoni estraibili. Nella sua struttura di base, un manganello si compone di un’impugnatura in gomma antiscivolo e di un tubo in metallo temprato (il più delle volte in acciaio o in alluminio), a garanzia della massima resistenza in caso di urto con oggetti particolarmente duri.

Ci sono anche modelli di bastoni telescopici in carbonio o in gomma flessibile, anche se non sono particolarmente diffusi.

Per quanto riguarda la sua lunghezza, passa dai 25 cm circa quando è chiuso ai 50/60 cm quando viene estratto.

A questo proposito, è bene notare che l’efficacia dello strumento è strettamente legata alla velocità e alla sicurezza in fase di allungamento: si stringe il manico e, dando un colpo secco a mo’ di frusta, si aziona una molla interna che estende la parte telescopica per inerzia. Il bloccaggio è automatico.

È bene fare attenzione a quest’ultimo aspetto: il tubo, alla sua massima estensione, deve rimanere fisso nella posizione corretta, senza pericolose oscillazioni.

I modelli più evoluti sono completi di accessori come la luce led, per aumentare la visibilità notturna, i moschettoni per l’aggancio alla cintura e una pratica custodia.