I 4 Migliori Integratori Serotonina 5-HTP per Stare Meglio e ritrovare il Buonumore

Depressione, ansia, insonnia e bassa autostima sono sintomi di livelli di serotonina bassa . In altre parole, la sua carenza rende la vita più difficile.

Se vi sentite un po ‘giù, il miglior integratore serotonina 5-HT può aiutarvi a stare meglio , in modo naturale.

 

Nella confezione ci sono 90 capsule di integratore e alta concentrazione di 5-http (200 mg), estratti da Griffonia simplicifolia, un precursore naturale della serotonina.

Nella formulazione sono contenuti anche 100 mg per capsula di L-Teanina che si estrae dal tè verde e integra l’attenzione dell’integratore per migliorare il sonno e l’umore. Si consiglia l’assunzione di 2 capsule al giorno.

Prodotto nel Regno Unito in uno stabilimento certificato GMP, in linea con i più alti standard d’igiene. Il flacone ha doppio sigillo di sicurezza per preservare la qualità del prodotto.

CLICCA QUI PER OTTENERE MAGGIORI DETTAGLI SU AMAZON [/ su_button]

 

# 2 VitaPremium 5-HTP vegetali

Il migliore per: sapori neutri
 

La confezione si presenta chiusa con doppio sigillo di sicurezza. Al suo interno vi sono 120 capsule da 100 mg di estratto naturale di griffonia, pari a una scorta di quattro mesi circa.

Sono capsule di tipo morbido, inodori e insapori, che non lasciano alcun tipo di retrogusto. Aiutano a mantenere lo stress ea normalizzare l’umore e sono utili in caso di disturbi come l’ansia, l’emicrania e l’insonnia.

CLICCA QUI PER OTTENERE MAGGIORI DETTAGLI SU AMAZON [/ su_button]

 

# 3 Plastimea 5-HTP 300 mg

Il migliore per: efficace sul tono dell’umore

 

Il flaconcino contiene 90 capsule da 300 mg di estratto naturale di Griffonia, gastroresistenti, senza OGM e senza glutine, non contiene cellulosa microcristallina che impedisce l’assorbimento dei principi attivi. Formulazione garantita senza stearati di magnesio.

Migliora gli stadi dolorifici delle emicranie e del mal di testa e migliora il cervello, porta sollievo ai sintomi della fibromialgia promuovendo una normale contrazione muscolare. Adatti all’alimementazione vegetariana.

CLICCA QUI PER OTTENERE MAGGIORI DETTAGLI SU AMAZON [/ su_button]

 

# 4 Nu U Nutrition 5-HTP Doppia Forza

Il migliore per: prezzo interessante

 

Questo integratore contiene 200 mg di estratto di griffonia ed è di aiuto per favorire un umore positivo, favorire il sonno e ridurre gli stati d’ansia.

Il suo sviluppo e la sua produzione avvengono interamente nel Regno Unito, in azienda certificata. È inoltre privo di Ogm. L’azienda riconosce un rimborso totale in caso non si raggiungano gli obiettivi desiderati.

CLICCA QUI PER OTTENERE MAGGIORI DETTAGLI SU AMAZON [/ su_button]

Opinioni sull’integratore di serotonina?

In realtà, a milioni di persone che richiedono farmaci antidepressivi sarebbe sufficiente apportare giusti cambiamenti alla dieta e allo stile di vita per modificare radicalmente il loro umore: regolazioni alimentari, esposizione alla luce del sole, attività sportive o anche un po ‘di semplice movimento giornaliero .

È altrettanto evidente però che, con i ritmi di vita che ci imponiamo, le occasioni per stare bene senza prendere integratori sono poche. L’assunzione di integratori di serotonina porta sollievo in molte delle più comuni e patologie diffuse.

 

Integratore di serotonina tutto naturale?

Certamente sì, proprio come gli omega 3.

A livello del sistema nervoso centrale, la serotonina presente in difetto è causa di calamità patologiche dell’umore. La relazione fra la serotonina e la depressione è stata studiata a fondo.

Uno dei tipi più comuni di farmaci per la depressione oggi nel mercato è conosciuto come inibitore selettivo che blocca il riassorbimento di serotonina, lasciandone una quantità maggiore al cervello. Più livelli di serotonina nel cervello migliorano la neurotrasmissione e di conseguenza l’umore.

La serotonina regola la motilità e le secrezioni intestinali, dov’è cospicua la presenza di cellule enterocromaffini contenenti serotonina.

Il triptofano è il precursore della serotonina, che si trasforma in presenza di vitamine del gruppo B. È molto importante, quindi, privilegiato alimenti ricchi di vitamina B, tra cui pesce, carne, cereali, agrumi, lattuga, broccoli, spinaci, avocado e prugne. Non dimenticare il miele, ricchissimo di vitamina B, e quindi ideale per far tornare il sorriso nella nostra giornata.

Cibi ricchi di triptofano sono quelli con molte proteine: latte, uova, pesce, tacchino, formaggio, noci. La serotina è invece presente in cioccolato fondente, banane, kiwi, pomodori, noci.

 

Che cos’è la serotonina?

La serotonina è nota anche come “ormone del buonumore”. Nel linguaggio scientifico è identificato come 5-idrossitriptamina o 5-HT.

Si tratta di un neurotrasmettitore sintetizzato naturalmente nel cervello e in altre cellule dell’apparato gastrointestinale, a partire da un aminoacido essenziale assunto normalmente con la dieta: il triptofano.

La serotonina si ottiene convertendo L-triptofano in 5-HTP (idrossitriptofano) e poi in 5-HT (serotonina). La maggior parte delle persone sono in grado di ottenere abbastanza triptofano e vitamine del gruppo B nella loro dieta per produrre una quantità sufficiente di serotonina.

In mancanza di questo aminoacido i livelli di serotonina possono fluttuare. Ciò può comportare depressione, ansia, difficoltà a prendere sonno , mal di testa, aumento incontrollato dell’appetito , oltre a difficoltà di apprendimento e memoria .

Tuttavia, si può bypassare questo processo fisiologico per riuscire a sostenere il cervello in modo più veloce.

 

Come agisce la serotonina?

Questa sostanza è coinvolta in numerose e importanti funzioni biologiche: come mediatore chimico, agisce interagendo con vari e specifici recettori, espletando un effetto diverso in base alla regione corporea collegata.

Come precursore della melatonina, regola i ritmi circadiani, sincronizzando il ciclo sonno-veglia con le fluttuazioni endocrine quotidiane.

Interviene nel controllo dell’appetito e del comportamento alimentare, determinando una precoce comparsa del senso di sazietà, una minore assunzione di carboidrati a favore delle proteine ​​e una riduzione, in genere, della quantità di cibo ingerita.

Nel sistema cardiovascolare, agisce sulla contrazione delle arterie, contribuendo al controllo della pressione sanguigna .

È presente anche nelle piastrine, di cui stimola l’aggregazione esercitando la relazione vasocostrittrice e trombogena in risposta alla lesione.

 

Qual è il dosaggio di serotonina consigliato?

La serotonina è di solito venduta in capsula che ne contiene 50 o 100 mg in polvere.

Benché siano presi in qualunque momento, in genere questi integratori si assumono circa mezz’ora prima di andare a letto. Dato che la serotonina aumenta la melatonina, che è un ormone che induce il sonno, prima di dormire è quindi il momento ideale per assumerla.

Prima di qualsiasi trattamento, è sempre consigliato sentire il parere del proprio medico.