Le 5 Migliori Smerigliatrici Senza Fili per Lavorare Dove Vuoi

Molare, tagliare, spianare, affilare… Se devi lavorare in un ambiente esterno, non c’è niente di più utile della migliore smerigliatrice senza fili. Un modello a batteria è pratico e maneggevole e ti fornisce di l’assistenza nella massima libertà.

Ha un’elevata capacità di asportazione e di taglio. Il motore a quattro poli ad alte prestazioni è estremamente robusto e resistente a carichi elevati, per una durata massima.

La struttura compatta e il peso ridotto (solo 2,3 kg) è un servizio conveniente soprattutto in punti difficilmente raggiungibili e nei lavori “sopra testa”.

CLICCA QUI PER OTTENERE MAGGIORI DETTAGLI SU AMAZON [/ su_button]

 

# 2 Smerigliatrice angolare Makita DGA508Z

La migliore per: compatta

Le sue dimensioni sono compatibili con l’approccio pratico da impugnare e il peso contenuto è uno strumento potente e maneggevole allo stesso tempo. Il suo voltaggio è di 18 V e ha una velocità di rotazione di 8.500 giri / min.

Il sistema di avvio Soft Start garantisce il massimo controllo. È fornito con dispositivi di sicurezza e viene fornito con batterie agli ioni di litio.

CLICCA QUI PER OTTENERE MAGGIORI DETTAGLI SU AMAZON [/ su_button] 

 

# 3 Smerigliatrice angolare Einhell TE-AG 18 Li

La migliore per: maneggevole

È dotata di un’impugnatura ergonomica softgrip, insieme a un’impugnatura supplementare che può essere montata in tre posizioni. Molto leggera (solo 1,6 kg) Fornire agevolmente lavori di taglio, smerigliatura e limatura in piena libertà di movimento.

Ha aggiunto sistemi di sicurezza: soft start, protezione contro l’accidentale e protezione contro i sovraccarichi. Viene fornito con batteria, caricabatterie e valigetta per il trasporto.

CLICCA QUI PER OTTENERE MAGGIORI DETTAGLI SU AMAZON [/ su_button]

 

# 4 Smerigliatrice angolare senza fili Flex FL-417947

La migliore per: lunga durata nel tempo

Il sistema di gestione elettronica (EMS) protegge la macchina, prolunga la sua durata nel tempo e aumenta il rendimento. L’apparecchio è dotato di motore senza spazzole a rendimento migliorato e durata prolungata.

Con l’avviamento progressivo, viene garantita la protezione contro sovraccarichi e garantita accidentale. Offre anche un’efficace tutela contro la polvere di metallo. Il carter di protezione è regolabile senza chiave e il manico si può montare a sinistra o destra.

CLICCA QUI PER OTTENERE MAGGIORI DETTAGLI SU AMAZON [/ su_button]

# 5 Fartools xf-grinder

La migliore per: buon grip

L’apparecchiatura offre una presa sicura e si rivela utile anche in caso di utilizzo prolungato. È dotato di una maniglia a tre posizioni e il carter può essere montato senza attrezzi.

In base alle specifiche esigenze di utilizzo, può essere fornito con il kit xf-kit 15 (caricatore e batteria 1,5 AH) o, se si desidera ancora più autonomia, con il kit xf-kit 40 (caricatore e batteria 4,0 ah). La stessa batteria può essere impiegata su tutti gli strumenti del marchio Fit.

CLICCA QUI PER OTTENERE MAGGIORI DETTAGLI SU AMAZON [/ su_button]

 

Utilizzo della smerigliatrice senza fili?

In un cantiere non puoi sempre avere una portata di mano una presa elettrica e la smerigliatrice wireless è una buona scelta che ti consente di eseguire i lavori senza affanno, in modo completamente indipendente.

Può essere usato in ogni momento per rimuovere l’irregolarità, lucidare, molare o eliminare le sbavature di numerosi materiali ma anche, più semplicemente, per affilare le lame e le punte.

 

Selezionare la smerigliatrice senza fili?

Per prima cosa potete farvi un’idea delle diverse proposte sul mercato . la-Migliore-smerigliatrice-senza-filiSono infatti disponibili numerosi modelli di marca conosciuti, sia per uso professionale che hobbistico, in grado di svolgere bene qualunque compito.

Puoi confrontare tra i loro modelli e leggere commenti di altri utenti per capire meglio qual è il modello che fa per te, con la giusta potenza , la velocità di rotazione, il settaggio delle zoppe . È anche importante valutare la qualità dei materiali, la maneggevolezza, le valutazioni che producono.

 

Tipi di smerigliatrice senza fili?

In commercio ce ne sono moltissimi tipi, per tutte le esigenze di impiego e per tutte le tasche. Per esempio una smerigliatrice angolare è uno strumento molto utile per chi ha bisogno di usare l’attrezzatura in ambienti diversi e la necessità di usare un apparecchio maneggevole e versatile, senza essere vincolato in un banco e dunque in una superficie di appoggio.

Ci sono diverse versioni di batteria smerigliatrici: con set di ricarica ad hoc, con batteria rimovibile oppure una pila usa e getta. Prova a immaginare la frequenza delle occasioni in cui troverai questo utensile lontano da una presa di corrente per decidere quale versione sia più adatta alle tue esigenze.

Se hai un caricatore sempre collegato alla rete puoi sostituire immediatamente la batteria quando servi.

 

Potenza e dischi della smerigliatrice senza fili?

Puoi trovare apparecchi con motori di potenza variabile tra 600 e oltre 2000 W: valuta il tipo di lavoro che devi fare per non acquistare un prodotto sovradimensionato.

Ragiona anche in termini di frequenza di utilizzo: un motore potente ti può servire se hai grandi carichi di lavoro, altrimenti scegli un modello meno potente e più economico .

Per quanto riguarda i dischi, gli standard sono disponibili in tre diametri: da 115, 125 e 230 mm. Le prime due per uso hobbistico, quella da 230 mm per usi professionali.

Puoi utilizzare dischi diamantati per il taglio , di quelli telati per abrasioni leggere, di dischi a spazzola per lucidatura. Infine ci sono le mole abrasive per abradere spessori più alti.

Un’ultima, importante raccomandazione: valuta con cura la fornitura di protezione e sicurezza dell’utensile e… lavora sempre con gli occhiali!