I 7 migliori kit di ripristino fanali per rimetterli a nuovo

La radiazione ultravioletta proveniente dal sole è il principale responsabile del processo di invecchiamento e opacizzazione delle plastiche dei fari e quando questo avviene la visibilità notturna è compromessa. Utilizzando il miglior kit di ripristino fanali puoi farli tornare come nuovi senza dover sostituire l’intera calotta.

Qual è il miglior kit di ripristino fanali?

Dopo aver letto le recensioni dei prodotti che trovi nei canali di vendita online e le opinioni degli utenti, puoi facilmente identificare quali sono i kit che offrono il miglior rapporto qualità e prezzo. Se il budget è limitato, puoi optare per i prodotti che non richiedono l’impiego utensili elettrici.

E se il tempo o l’energia sono un ostacolo, acquista quelle soluzioni che garantiscono la maggiore facilità d’uso.

Ricorda, qualunque sia il risultato, usare un kit di lucidatura per ripristinare i tuoi fari finirà per essere molto più economico che spendere centinaia di euro per sostituire l’intero gruppo fanale.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori kit di ripristino fanali:

1. FMS Kit di Ripristino Fanali

Il migliore per la dotazione completa di accessori

Il kit è indicato per i fanali luci fari anteriori e posteriori, gli anabbaglianti, gli antinebbia e le luci direzionali di auto e moto. Consente di ripristinare l’aspetto originale di fanali fari ingialliti o opacizzati, eliminando rapidamente i graffi e l’opacità dovuta al trascorrere del tempo e all’effetto dei raggi UV.

Con semplici passaggi si possono ottenere risultati professionali. La confezione include: due dischi abrasivi P800, due dischi abrasivi P1200, due dischi abrasivi P2000, due buste di pasta per lucidatura, due confezioni di soluzione protettiva, un backer pad (filettatura M10), un adattatore, un disco di spugna lucidata, un disco di spugna, un nastro adesivo.

2. Moonvvin Kit di Pulizia Faro

Il migliore per effetto di lunga durata

Si tratta di un pratico kit fai da te in grado di ripristinare in modo delicato i fari danneggiati e sfocati. Sono inclusi 14 pezzi da impiegare in sinergia per eliminare le aree ingiallite, sbiadite, opache, ossidate e graffiate. Sono sufficienti tre passaggi per ridare nuova vita a fari, fanali posteriori, rimorchi, caschi, motociclette, motoslitte e così via.

Una sola applicazione dura per anni, risparmiando così tempo e denaro. Nella confezione sono presenti tutti gli strumenti che servono per ottenere un risultato professionale, non sono necessari strumenti o prodotti aggiuntivi. È adatto per la lucidatura a macchina e a mano.

3. Kit di Ripristino Fanali Quattroerre 1477

Il migliore per utilizzo anche sul parbrezza

Il kit è sviluppato per ripristinare la trasparenza dei fanali ingialliti o opacizzati dal tempo e dagli agenti atmosferici. In questo modo si migliora la luminosità, si aumenta la visibilità e, di conseguenza, la sicurezza.

Può essere utilizzato anche per rinnovare il parabrezza e i cupolini graffiati delle moto e gli oblò delle barche. Riduce i graffi. La confezione include sei dischetti P500, quattro dischetti P800, un trizact P3000, un tampone ondulato arancione, un polish per plastiche, un platorello, un rotolo nastro mascheratura.

4. Sistema di ripristino per fari auto 3M 39008

Il migliore per la sua azione efficace

Questo prodotto completo di dischi lucidsanti consente di ripristinare fari opachi e offuscati e può essere utilizzato per i fari anteriori, i fanali posteriori, i fendinebbia e luci di direzione. In tal modo vengono migliorate le prestazioni del faro, donando un nuovo look al veicolo.

Il kit include tutti gli elementi necessari per eseguire l’operazione (dischi abrasivi e tampone con soluzione lucidante), da effettuare con il supporto di un comune trapano (1200-1600 rpm) per eseguire tutte le operazioni di levigatura e lucidatura necessarie.

5. Kit di Ripristino Fari Mafra Regénera

Il migliore per libretto d’uso stampato che illustra le operazioni da fare

Il kit rinnova fari Mafra permette di ripristinare la trasparenza originale dei fari e di migliorare l’efficacia delle luci in modo semplice, garantendo un risultato professionale e alla portata di tutti.

È composto da due esclusivi prodotti formulati (un lucidante e un sigillante per fari), da 16 carte abrasive in tre diversi livelli di abrasività (extra, fine) e da un supporto di lucidatura in poliuretano, da utilizzare per rimuovere lo sporco depositatosi sui vetri e pulire fari opachi.

Il kit per il car detailing è accompagnato, all’interno, da un libretto stampato che illustra in modo chiaro e semplice le fasi necessarie per ottenere un risultato di trasparenza impeccabile.

6. Kit rinnova fanali Kitautos kf75mm

Il migliore per rapporto qualità e prezzo

Questo articolo è kit professionale che permette di restituire la trasparenza ai fari opachi o privi di lucentezza. Elimina rapidamente graffi e l’opacità dovuta al trascorrere del tempo e all’effetto dei raggi UV.

Migliora quindi sensibilmente l’efficacia dei fari e la sicurezza su strada. Il kit contiene tutto ciò che occorre per ottenere i migliori risultati in quattro passaggi (anche se nella maggior parte dei casi sono sufficienti solo 2-3 passaggi). Si utilizza con un trapano di uso domestico.

7. Kit rinnova fanali Turtle Wax FG7606

Il migliore per rapidità di intervento

Ideale per le superfici acriliche e plexiglas, il kit contiene un flacone da 118 ml di composto schiarente, un flacone da 118 ml di lubrificante spray, cuscinetti di riparazione, una salvietta sigillante. Elimina l’effetto opaco e l’ingiallimento dai fari con una semplice operazione che richiede 5 minuti per fanale. I cuscinetti permettono una più profonda azione per far ritornare i fanali alle condizioni originali,

Perché utilizzare un kit ripristino fanali?

ripristino fanali

Più che una questione estetica, le lenti offuscate possono rappresentare una seria minaccia per la sicurezza. Come viene messo in evidenza dai test effettuati dalle case automobilistiche, compromettono la visione notturna e riducono l’efficacia dei vostri fari fino all’ 80 per cento.

Sul mercato sono disponibili un’ampia gamma di prodotti che risultano efficaci nel ripristinare la trasparenza della fanaleria danneggiata. I prodotti variano nel prezzo, nella facilità d’uso e nell’efficacia.

Alcuni richiedono l’utilizzo di utensili elettrici per essere applicati, insieme a carte abrasive che servono ad eliminare la parte più superficiale e deteriorata. Ve ne sono invece altri che hanno bisogno solo di un bel po’ di olio di gomito per effettuare il fissaggio con tamponi per la lucidatura.

La maggior parte dei prodotti richiede diversi passaggi, con tempi di lavoro che ti impegnano almeno per un’oretta ma i risultati possono valerne la pena. Senza affrettare il lavoro è possibile ripristinare i vecchi proiettori con molto meno denaro di quanto sarebbe necessario per sostituirli.

Ti serve davvero un kit ripristino fanali?

Il modo più comune con cui i proprietari di veicoli determinano se un faro necessita di restauro è quando iniziano ad avere una visibilità notturna ridotta.

La gravità del danno determinerà quale tipo di kit è il migliore per la tua situazione.

  • Di fronte a un problema grave, con i fari sono incrinati o rotti, nessun kit di restauro ti potrà essere d’aiuto: la sostituzione è d’obbligo.
  • Se il faro è gravemente graffiato e la luce può a malapena passare, un kit di restauro con platorelli potrebbe migliorare notevolmente il suo aspetto.
  • In caso di piccoli graffi, un po’ di offuscamento e un po’ di ingiallimento, un semplice prodotto di lucidatura potrebbe fare bene il lavoro con una robusta passata a mano.

Una volta che hai ristretto il livello di intervento di ripristino richiesto, puoi scegliere l’opzione giusta in base al prezzo, alla marca o alla qualità del prodotto. Idealmente, dovresti scegliere il kit che offre i migliori risultati nel tempo.

Molte delle opzioni più economiche ti daranno grandi risultati nell’immediato ma durano solo alcune settimane, e poi dovrai nuovamente effettuare l’intervento. E col tempo questo genere di manutenzione può diventare molto costoso.

Un buon kit di restauro dovrebbe consentire di ottenere un risultato splendente che dura più di un anno prima che il restauro sia nuovamente necessario.

Quali tipi di kit di ripristino fanali?

miglior kit di ripristino fanali

L’acquisto di un nuovo kit di pulizia fari può essere un’impresa difficile. Ci sono molte opzioni disponibili oggi in commercio che si differenziano in termini di prezzo ed efficacia. Ci sono alcuni kit disponibili che richiedono strumenti di lucidatura fari più completi e altri che sono kit di immediata applicazione.

I primi tendono ad essere conosciuti come kit di alta qualità che consentiranno di ottenere i risultati migliori; tuttavia, questo non è sempre vero. Gli altri sono molto più semplice ed economici da usare, ma a volte i risultati sono poco soddisfacenti.

La buona notizia è che anche il kit più economico può migliorare notevolmente i fari, indipendentemente dal fatto che abbia bisogno di utensili elettrici o meno.

Come scegliere il kit ripristino fanali?

La scelta di un kit di questo tipo dovrebbe dipendere da quanto sono danneggiati i fari e da quanto siete disposti a spendere. Trovare il punto migliore tra questi due aspetti si tradurrà nella scelta di un kit che offre i risultati desiderati.

Alcuni kit includono tutti gli elementi essenziali necessari per riportare le lenti per fari all’antico splendore. Ciò include:

  • dischi di levigatura per eliminare graffi e lucidare
  • dischi morbidi per rifinire e per lucidare la lente
  • un applicatore o un tampone per lucidare il faro

I kit più economici, tuttavia, offrono solo una crema lucidante e una sorta di applicatore. Questi sono in genere utilizzati per graffi meno gravi e lenti meno opache.

Quando scegli il tuo nuovo kit per pulire i fari, valuta il loro grado di danneggiamento. Quanti anni hanno i fanali? Quando è stata l’ultima volta che li hai restaurati? Come è la visibilità notturna? Normalmente hai bisogno di usare gli abbaglianti per vedere di notte? Hanno un aspetto giallo, molto graffiato e opaco?

Rispondere a queste domande ti aiuterà a determinare quanto efficace dev’essere il kit di restauro che stai cercando, e se hai bisogno di utensili elettrici o ti basta lucidare a mano.

Prestazioni dei fanali auto

La ragione per cui i veicoli hanno bisogno di fari in ordine è abbastanza ovvia. Senza di loro, non possiamo vedere di notte.
Migliorano la visibilità dei conducenti che guidano al buio o in condizioni di pioggia e nebbia. Non solo rendono più facile il vedere la strada, ma a volte sono assolutamente necessari.

Tutti i fari servono allo stesso scopo. Tuttavia, ogni tipo di lampadina ha i suoi vantaggi e svantaggi. La scelta dipenderà dal tuo stile di guida, dalle condizioni atmosferiche che generalmente ci sono nella tua città e da che aspetto vuoi dare al tuo veicolo. Prendendo in considerazione quanto segue può aiutarti a scegliere la luce migliore per la tua auto.

Fari alogeni

Le luci alogene sono il tipo più comune di faro che si trova nella maggior parte dei veicoli. Queste lampadine producono una luce bianca brillante. Utilizzano filamenti di tungsteno riscaldati per produrre luce e con essa una quantità significativa di calore.

Per questo motivo, le luci alogene sono in realtà molto dispendiose in termini di energia. I fari alogeni hanno una tecnologia collaudata. Sono in uso da anni e dimostrano di saper di fare il proprio dovere.

Hanno una luce più morbida che altri tipi, tuttavia quando sono opacizzati si rivelano poco adatti per illuminare strade con scarsa illuminazione. Sono invece ideali, anche se opacizzati, per chi vive in una città con molta illuminazione stradale.

Fari allo xenon

Le luci allo xeno (HID), o scarica ad alta intensità, sono le più brillanti tra i tipi disponibili sul mercato. Producono una luce più sfavillante di quella alogena, con una minor produzione di calore.

Hanno bisogno di una grande quantità di energia per accendersi, ma richiedono poi molta meno energia per rimanere attivati. Nel complesso, sono molto più efficienti dei fari alogeni. Se si dispone di un veicolo che monta questo tipo di fari potrebbe essere conveniente intervenire nel ripristino.

Fari a led

I fari a led, o diodi emettitori di luce, sono uno dei più nuovi tipi di lampadine disponibili oggi sul mercato. La tecnologia alla base dei led coinvolge piccoli diodi che producono luce quando la corrente elettrica eccita i loro elettroni.

Il vantaggio principale di queste lampadine è la flessibilità produttiva, che consente di crearle in diverse forme e dimensioni.

La luce a led è una delle scelte più classiche disponibili ed è quella più comunemente usata per i veicoli di classe: sono infatti l’ideale per gli appassionati che desiderano dare un tocco ricercato alla loro quattro ruote. I led sono anche apprezzati per i loro requisiti di bassa potenza.