I 5 Migliori Collutori Anti-Placca per un’Efficace Igiene Orale

Il miglior collutorio è una parte importante della routine quotidiana di igiene orale . Non solo rinfresca l’alito, ma AIUTA Anche a rimuovere i batteri , favorendo la salute della bocca e del Cavo orale .

I migliori collutori anti-placca

Acquista su Amazon.it

I cristalli attivi contenuti in questo collutorio si legano allo smalto dei denti e, grazie all’azione della luce, attivando lo sbiancante in modo del tutto naturale.

La sua azione antibatterica lascia inoltre una gradevole sensazione di freschezza nella bocca.

 

 

# 2 Oral-B Collutorio Denti e Gengive

Il migliore per: combatte l’alito cattivo

Prevenire e contrastare l’alitosi e ha l’obbligo di lunga durata: basta usare il prodotto una volta al giorno per ottenere un effetto che copre la mezza giornata, oppure due volte al giorno ‘minerale.

Il pratico flacone da 250 millilitri può essere facilmente riposto in borsetta o nello zaino, sempre pronto all’uso anche quando si è lontani da casa.

 

 

# 3 Gima 36650 Germoxid Collutorio con clorexidina

Il migliore per: non contiene alcol

La sua formulazione garantisce elevati standard di igiene e di disinfezione del cavo orale. È priva di alcool, quindi è così irritante sulle sensazioni di fastidio e fastidiose di bruciore.

Al suo posto è stata aggiunta l’estratto di aloe vera, particolarmente indicato nell’igiene orale e nell’elevato potere cicatrizzante. Contiene la clorexidina, che è l’agente antimicrobico più efficace e più usato. La protezione ha una lunga durata, fino a 12 ore.

 

 

# 4 Sensodyne Extra Fresh Collutorio

Il migliore per: lunga protezione

Il suo ingrediente specifico fornito protezione e sollievo per molte ore. La sua formula con fluoro rinforzo i denti e il gusto alla menta lascia una sensazione di alito affresco e di bocca pulita.

Assicura inoltre un’efficace azione contro i batteri, principali responsabili della formazione della placca e dell’alito cattivo.

 

 

# 5 Listerine Colluttorio Difesa Denti e Gengive

Il migliore per: arricchito con fluoro

Oltre a contenere fluoro, questo collutorio è arricchito da una speciale formulazione agli oli essenziali di Listerine (Timolo, Eucaliptololo, Mentolo, Metil salicilato). Garantisce un alito fresco fino a 24 ore.

I suoi benefici sono aggiunti: rinforzo dello smalto, favorisce la riduzione della placca (una delle principali cause dei disturbi gengivali), aiuta ad eliminare i batteri del cavo orale, senza alterare l’equilibrio della flora batterica, agendo in tutti i punti difficili facilmente raggiungibili con il semplice spazzolino.

 

Una cosa che serve il collutorio?

Un collutorio o un risciacquo con un prodotto naturale non il-miglior-collutoriosostituisce la spazzolatura dei denti due volte al giorno e la pratica quotidiana del filo interdentale.

La Funzione principale della maggior parte dei prodotti of this Tipo E Quella di rinfrescare Il Respiro rimuovendo Quei batteri associati all’alito cattivo Oltre a migliorare la salute della bocca e del Cavo orale .

In OGNI funzione caso si possono distinguere causa famigli di collutori, Quelli cosmetici per mascherare l’alito cattivo e Quelli medicali per la cura di Particolari Problemi offrono la placca, l’alitosi, le gengiviti e le stomatiti, Oltre a tutti Quei Casi in cui E prevista una terapia post operatoria.

Per questo molti medici dentisti sono contrastati da chi ne consiglia un uso in periodi limitati di tempo e da chi viene usato tutti i giorni. Comunque in ogni caso un buon uso di spazzolino e filo interdentale è sufficiente per garantire una corretta igiene orale.

 

Cosa contiene il collutorio?

È importante capire quali sono le opzioni disponibili e cosa prendere in considerazione quando si seleziona un collutorio per il risciacquo della bocca.

Alcuni tipi di collutorio hanno contenuto del fluoro che aiuta nei risciacqui a proteggere i denti contro gli acidi prodotti dai batteri della placca e assistono alla carie .

Tutti i prodotti sono disponibili in diversi sapori come la menta e la cannella e alcuni sono elencati alcool per migliorare l’utente disinfettante. L’alcool non è un ingrediente indispensabile, specie se si usa il collutorio sono gli adolescenti. Non è indicato per chi ha i denti sensibili, a cui serve invece un prodotto con ingredienti calmanti.

Taluni inclusi clorexidina ma essendo un antimicrobico ad ampio spettro (agisce indistintamente contro tutti i microrganismi, anche quelli buoni) uso di prodotti che presentano questo ingrediente deve essere limitato a un arco temporale breve, anche questi dopo un intervento chirurgico nel cavo orale.

 

Tipi di collutorio?

Ci sono diversi tipi di collutori e risciacqui sul mercato. Comprendi le differenze utili nella scelta del giusto risciacquo da usare.

Per avere maggiori informazioni puoi leggere recensioni e opinioni e chiedere agli amici consigli per quali prodotti piacciono di più.

In internet comunque si trovano spesso articoli allarmanti sull’impiego di determinate sostanze, ma le formule di questi prodotti sono spesso approvate dagli agenti tecnici. L’unica attenzione da porre riguarda solo i periodi di utilizzo, in quanto tutti gli unici effetti indesiderati di cui segnalazioni sono relativi a casi di dermatite da contatto o di irritazioni della cute.

È necessario, ancora una volta, ribadire che un collutorio deve essere considerato come supporto e non come sostituto di spazzolino, dentifricio e filo interdentale.

Il collutorio si usa tal quale o leggermente diluito, una volta pulita la bocca lo si sputa senza risciacquare altrimenti diminuirà l’ efficacia .