Le 6 Migliori Calcolatrici Scriventi per i Maghi della Finanza

In piena epoca digitale c’è chi non può fare a meno di una calcolatrice da tavolo analogica e questo per una semplice ragione: contabili e alcuni professionisti della finanza ritengono ancora la migliore calcolatrice scrivente più pratica e versatile.

La registrazione stampata di tutti i calcoli, può essere utilizzata per scopi legali o archiviata al fine di verificare i dati in modo affidabile e tenere i registri finanziari in ordine. C’è ancora un grande mercato per questo tipo di prodotti analogici e a qualcuno potrebbe anche piacere un modello vintage.

Pertanto, se stai pensando di acquistare la migliore calcolatrice con stampante, devi valutare quella che si adatta di più alle tue esigenze, in base alle funzioni offerte.

Qual è la migliore calcolatrice scrivente?

Esistono diversi modelli di calcolatrici con stampante. Puoi acquistare infatti delle calcolatrici più economiche che hanno poche funzioni e sono abbastanza portatili. Oppure puoi orientare la scelta a un modello di livello professionale che ha numerose altre funzioni, come l’impostazione di orologio e calendario e il margine di profitto. La vendita online ti offre una panoramica completa dei prodotti in commercio.

Proprio per darti modo di scegliere il miglior modello per te, si consiglia di farsi un’opinione più accurata leggendo le recensioni degli utenti che hanno già acquistato questo tipo di dispositivi.

Qui di seguito ti presentiamo le migliori calcolatrici scriventi:

1. Calcolatrice Stampante Termica Ibico 1491X IB404207 – La migliore per completezza di tasti e funzioni

È progettata con un design moderno ed è dotata di un display lcd a 14 cifre a 2 colori (negativi in rosso). Si fa apprezzare per i suoi grandi tasti, di agevole lettura. Può stampare 10 linee al secondo. Ha la funzione “Autocall”, memorizza fino a 99 voci e offre molteplici altre funzioni quali: doppio zero (00) e triplo zero (000), sigma, GPM, datario, funzione di conversione (con 13 valute in memoria), correzione dell’ultima digitazione, Tax +/-, percentuale, arrotondamento (eccesso/difetto) e memoria fino a 4 funzioni.

2. Calcolatrice scrivente Olivetti Logos 914T B5898 000 – La migliore per ampio display retroilluminato

Questa calcolatrice scrivente ha un display lcd a 14 cifre retroilluminato a 2 colori. È in grado di stampare 10 linee al secondo. Fra le sue numerose funzioni ricordiamo: GT, delta percentuale, calcolo del margine, funzione verifica e conteggi conversione valuta. Le sue dimensioni sono pari a 21 x 31,5 x 8 cm. Il rotolo ha una lunghezza di 47 metri.

3. Calcolatrice Scrivente Professionale Canon Mp1211Ltsc – La migliore per funzione di auto spegnimento

Si tratta di un modello a 12 cifre con funzioni complete di calcolo delle tasse, calcolo aziendale e conversione valuta. È dotato di sistema di stampa con nastro inchiostrato a 2 colori, ampio display a 2 colori e un’elegante finitura color argento metallizzato. Si disattiva automaticamente dopo alcuni minuti di inattività, all’insegna del risparmio energetico. Le sue dimensioni sono pari a 33,4 x 21,9 x 7,4 cm.

4. Calcolatrice scrivente professionale Casio DR-320RE – La migliore per rapporto qualità prezzo

Nella sua struttura ergonomica, questa calcolatrice accoglie un’ampia gamma di funzioni: calcolo imposte, conversione valute, percentuale Delta, Mark Up/Mark Down, calcolo profitto, contatore articoli, tasto correzione ultima cifra, triplo 0, calcolo della media, stampa a 2 colori.

Ha una funzione di ristampa (opzione per stampare un calcolo – massimo 150 operazioni- ogni volta che lo si desidera) Il display Digitron è a 14 cifre e la velocità di stampa è di 3,5 righe al secondo. L’alimentazione è a corrente. Ha una dimensione di 11,1 x 20,5 x 37,7 cm.

5. Calcolatrice Sharp EL-531 1750 V – La migliore per possibilità di doppia alimentazione

Dal design compatto, questa calcolatrice scrivente è alimentata da 4 batterie AA (ma può funzionare anche con alimentatore), con la possibilità di collegamento a rete tramite l’adattatore opzionale. L’ampio display LCD di facile lettura consente di visualizzare fino a 12 cifre. Offre una velocità di stampa di 2,1 linee al secondo. Le sue caratteristiche includono funzione Tax, impostazione decimali, tasto doppio zero, quattro tasti memoria.

6. Calcolatrice di stampa piccola Rebell RE-PDC10-WB – La migliore per portabilità

Si tratta di una calcolatrice di stampa portatile di piccole dimensioni con display a 12 cifre e alimentazione a batteria (adattatore non incluso). La velocità di stampa (stampa a tinta unita) è di 1,4 righe al secondo. Tasti sono in gomma.
Le sue caratteristiche tecniche includono: tasti %, 00, funzione di correzione, memoria a 3 tasti, calcolo delle imposte, funzione Cost-Sell-Margin. funzione MU (Mark-Up) elettore di curvatura, selettore decimale, stampa con ora e data, numero di fattura. Le sue dimensioni sono pari a 20 x 10,2 x 4,5 cm.

Tecnologia delle calcolatrici scriventi?

Olivetti 912 Logos...

Esistono due differenti tecnologie che permettono alle calcolatrici di stampare i calcoli: a stampa termica o ad impatto. Le calcolatrici a stampa termica sono silenziose, più veloci nella stampa e perfette per un lavoro che preveda una grande quantità di calcoli. Questo tipo di calcolatrici utilizza degli speciali rotoli di carta termica ed è ideale per eliminare l’acquisto di cartucce di inchiostro.

Le calcolatrici ad impatto sono molto semplici da usare e veloci nella stampa, permettono inoltre una stampa di alta qualità del lavoro. Queste calcolatrici utilizzano una cartuccia a getto di inchiostro e un rotolo di carta da stampare e la loro manutenzione è facile e molto semplice.

Funzioni della calcolatrice scrivente?

calcolatrice scrivente Sharp

Quando si desidera acquistare una calcolatrice con stampante, è sempre consigliabile annotarsi le differenze tra i diversi modelli. Anche se possono sembrare tutte simili, possiedono diverse funzioni; alcune hanno solo 10 tasti altre molte di più.
Prima di tutto, devi essere sicuro di quali compiti eseguirai con il dispositivo. La maggior parte delle calcolatrici scriventi ha funzioni tipiche come addizione, moltiplicazione, sottrazione e divisione, somma totale.

Tuttavia, potrebbe essere necessario un calcolatore di stampa funzionale e di alta qualità che esegue funzioni avanzate per determinare calcoli finanziari, come funzioni fiscali, margine di profitto, calcolo dell’imposta, prezzi, valori per cento, decimale e arrotondamento e così via. Una funzione di memoria è molto importante in quanto consente di memorizzare un numero “n” sulla calcolatrice per richiamarlo in un secondo momento.

Non tutti i calcolatori di stampa hanno questa funzione, motivo per cui è necessario sapere esattamente cosa offre la calcolatrice prima di effettuare un acquisto. Potrebbe essere adatta per le piccole imprese da usare come registratore di cassa. Le capacità di stampa dei calcolatori consentono agli utenti di vedere i loro calcoli su carta per una migliore analisi o per stampare le ricevute.

Ci sono modelli che stampano più velocemente e sono più silenziosi. Altri sono meno costosi e potrebbero essere preferiti perché palmari, più portatili e leggeri e da portare con sé nella valigetta. Altri ancora hanno chiavi e funzioni programmabili più complesse.

Velocità della calcolatrice scrivente?

Alcuni modelli sono più lenti e sono in grado di stampare solo 3,5 linee/secondo, mentre i dispositivi più veloci e professionali possono stampare fino a 45 linee/secondo. Anche in funzione della velocità di stampa ci può essere una diversa incidenza di prezzo. Pertanto, se non utilizzi la tua calcolatrice scrivente ogni giorno, scegli modelli più lenti. D’altra parte modelli più veloci sono adatti per ragionieri e professionisti della finanza.

Se si intende utilizzare regolarmente il calcolatore di stampa, è consigliabile acquistarne uno con un livello di rumore molto basso.

Ricambi della calcolatrice scrivente?

Quando si tratta di spendere soldi per le forniture, gli utenti generalmente impostano i budget guardando al futuro. Quando costa, quindi, la calcolatrice nel tempo? Alcuni modelli sono dotati di batterie, mentre altri hanno adattatori CA o batteria caricata con connettività USB. Vanno inoltre considerati nastri, cartucce d’inchiostro e rotoli di carta che devono essere periodicamente sostituiti quando si esauriscono.

Una delle caratteristiche più importanti delle migliori calcolatrici scriventi è che almeno il rotolo di carta abbia dimensioni standard in modo che si possono acquistare ricambi generici: la carta sostitutiva di calcolatrici di dimensioni standard è normalmente più economica di quella utilizzata nei modelli speciali.

La stessa cosa purtroppo non si può dire delle testine di stampa o degli inchiostri: ogni marca produttrice ne realizza specifici tipi per i propri modelli.

Domande frequenti

Esistono calcolatrici scriventi a colori?

La maggior parte delle persone fa uso di questi dispositivi per calcoli di tipo fiscale. Alcuni di questi prodotti sono in grado di eseguire attività avanzate, come la stampa di valori percentuali e persino grafici specifici. Per quanto riguarda la stampa a colori, la maggior parte delle calcolatrici scriventi disponibili può stampare sia in nero che in nero e rosso. Il nero è tradizionalmente usato per le somme, mentre il rosso è usato per le sottrazioni.

Senza dimenticare che la maggior parte dei modelli in commercio ha anche un ampio display LCD che visualizza i numeri man mano che vengono digitati.

Quanto costa una calcolatrice scrivente?

I modelli più economici di calcolatrici per la stampa di solito possono essere acquistati a meno di 40 euro, mentre i prodotti più professionali possono costare fino a 90-100 euro o più.

Il prezzo è ovviamente una parte essenziale della decisione e potresti accontentarti di un modello a basso prezzo, ma generalmente i prodotti più costosi tendono ad essere più affidabili, esseno realizzati da marchi più affermati. Potrebbe essere meglio investire di più in una volta che dover sostituire spesso il dispositivo a causa di malfunzionamenti.