SCHEDA DELL'ALLEVATORE
Nome Cognome Lorenzo Polverari
Comune e data di nascita  
Residenza  
telefono

cell. 348.3838721

email

polverari.lor57@libero.it

Professione  
RNA  
Associazione A.P.O.
Denominazione Allevamento  
Razze allevate Cardellini major

Salve a tutti, mi chiamo Lorenzo Polverari e voglio raccontarvi la mia storia di allevatore.

Ero appena un ragazzino quando ebbi la fortuna di conoscere un anziano signore, di nome Elio, che mi trasmise la sua passione nell’allevare gli uccellini insegnandomi così a muovere i primi passi nel mondo dell’ornitologia iniziando ad allevare canarini rosso mosaico, intensi e brinati.

Man mano che gli anni passarono, come spesso succede, mi ritrovai sempre più coinvolto in questo fantastico mondo ornitologico e così iniziai a cimentarmi ad allevare razze un po’ più impegnative, come ad esempio i cardinalini del Venezuela allevati sia in purezza che in ibridazione con il canarino, e a realizzare anche altri ibridi tra canarini e cardellino e con i primi verdoni mutati d’allora, e raggiungendo anche ottimi risultati. Costruii allora una grande voliera alberata dove così poter godere della vista dei miei uccellini in semi-libertà. Purtroppo nel 1989, con grande dispiacere, ma per impegni di lavoro, dovetti abbandonare tutto l’allevamento, e così dove c’era la grande voliera, costruii una casetta in legno.

Nonostante gli anni siano passati, la passione per questi animali è sempre rimasta viva in me, fino a quando, nel 2006, nonostante fossi oberato di lavoro, mi feci trascinare dal cuore ed  acquistai alcune coppie di canarini e di cardellini per riprendere ad allevare. La svolta ci fù poco dopo quando, mi si avvicinarono tre personaggi che in seguito divennero miei grandi amici. Claudio, Leonardo e Mario già allevavano da diversi anni e mi “stimolarono” a proseguire, ad andare avanti, e così iniziai a ricostruire il mio allevamento che oggi, si può dire, è il mio “regno”. Oggi la casetta in legno, che era stata costruita per altri scopi, è diventata la casa di cardellini e canarini, non soddisfatto nel 2008 ampliai l’allevamento costruendo una batteria formata da 13 voliere per l’allevamento di cardellini major. Così oggi (mentre scrivo), mi ritrovo con circa 25 coppie di cardellini di varie mutazioni, ed una trentina di coppie di canarini tra spagnoli e rossi mosaico.

Il mio intento è quello di stabilizzare un ceppo di cardellini che non abbiano bisogno di trattamenti preventivi medicamentosi, e che riescano ad allevare senza dover ricorrere alle balie. Oggi si può dire che sono riuscito ad ottenere che circa il 70% delle coppie allevino la propria prole, non mi interessa la quantità, tutto quello che faccio è spinto da passione e non da altri fini, oggi i miei tre amici che mi avevano stimolato a proseguire mi dicono che sono pazzo e mi vorrebbero mettere un freno……ma non ci riusciranno!

Pazzo? Forse! Ma si sa, alle passioni non si può rinunciare, specie quelle che ti nascono in tenera età.

Un consiglio che mi sento di voler dare a tutti gli amici che leggono, è che noi uomini ogni tanto dovremmo fermarci ed osservare la natura. Ciò che la natura fa fare a questi stupendi animali, grazie al loro istinto, dovrebbe diventare anche un prezioso insegnamento di vita per noi (detti …..umani).

Il mio motto nell’allevamento è: “pochi ma sani! 

Un caro saluto a tutti, e per chi mi volesse contattare, metto a disposizione i miei riferimenti. 

Lorenzo Polverari

cell. 348.3838721

polverari.lor57@libero.it