Bevande alla Giusta Temperatura con le 5 Migliori Borracce Termiche

La miglior borraccia termica si rivela preziosa in innumerevoli occasioni: ideale da portare in ufficio, in spiaggia o durante un trekking in montagna, una passeggiata in campagna, in un giro in bicicletta

Indipendentemente dall’uso a cui sono destinati, i thermos di oggi sono costituiti da materiali leggeri e sono accomunati da una caratteristica fondamentale: mantenere inalterata la temperatura di un liquido, caldo o freddo che sia, anche per un’intera giornata.

Qual è la migliore borraccia termica?

La vendita online ti consente di avere sott’occhio una gamma completa di modelli di marca, frutto delle più evolute conquiste tecnologiche in fatto di conservazione delle bevande.

Hai inoltre la possibilità di leggere le opinioni di chi utilizza la borraccia anche da molto tempo e che scegliere di condividere le sue esperienze nel web. E qualsiasi prodotto sceglierai, lo potrai acquistare sempre al prezzo più basso. Un bel vantaggio, no?

 

Contigo West Loop

La migliore per: facile pulizia

Grazie al pulsante easy clean all’interno del tappo, permette un’accurata pulizia in ogni sua parte. È inoltre progettata con un pulsante di blocco sul tappo, che impedisce l’apertura accidentale.

Un ulteriore pulsante sul lato consente di aprire il beccuccio quando si beve. Ha una tenuta ermetica e conserva quindi le bevande alla temperatura ottimale. Offre la possibilità di scegliere il suo look fra diciotto differenti colori. Le sue dimensioni sono pari a 20 x 7 x 7 centimetri.

Acquista su Amazon a EUR 28,34

 

Laken Futura Thermo TE7

La migliore per: si può agganciare al tappo

Il suo originale tappo a vite “forato” dà la possibilità di appendere la borraccia a uno zaino o a una qualsiasi altra struttura: è sufficiente utilizzare un comune moschettone.

È realizzata in acciaio inox a doppio strato e si lava con facilità, senza il rischio che rimangano odori al suo interno. Disponibile in quattro colori, ha un’altezza di 27 centimetri, mentre la larghezza è di circa 25 centimetri.

Acquista su Amazon a EUR 19,67

 

King Do Way borraccia en acciaio

La migliore per: compattezza

Con la sua forma affusolata ricorda molto una classica bottiglia: misura 26 centimetri in altezza, mentre il diametro è di 6,7 centimetri alla base e 3,6 centimetri all’imboccatura.

È in acciaio inossidabile 18/304 ed è progettata con una tecnologia di isolamento termico esclusiva a doppia parete a vuoto, con tappo sottovuoto: la temperatura viene mantenuta per nove ore in caso di bevande fredde e fino a un massimo di 18 ore in caso di quelle calde. Ha una capacità di 500 millilitri.

Acquista su Amazon a EUR 13,75

 

LaPlaya Boraccia inox

La migliore per: garantisce una presa salda

Si impugna con sicurezza e senza il rischio di farla scivolare: il suo corpo è infatti avvolto da un manicotto di gomma che ottimizza la presa anche in caso di superficie umida.

La struttura in acciaio inox a doppia parete, insieme alla chiusura ermetica push-pull, garantisce un isolamento termico ottimale: mantiene le bevande calde fino a 6 ore e quelle fredde fino a 24 ore.

Ha una capacità di 0,5 litri ed è adatta al porta-borraccia da bici. È disponibile in due colori: rosso e blu/grigio. 

Acquista su Amazon a EUR 10,90

 

Giostyle Shiver

La migliore per: grande capienza

Ha una capacità di 10,75 litri ed è fornita di rubinetto e maniglia per facilitare il trasporto. Grazie al suo isolamento in schiuma di poliuretano, consente di mantenere gli alimenti alla giusta temperatura fino a sedici ore.

Il coperchio può essere utilizzato come pratico vassoio. Costruita in polipropilene, è made in Italy. Pesa 1,8 chilogrammi e misura 26,5 x 28 x 40 centimetri.

Acquista su Amazon a EUR 29,00

 

Evoluzione della borraccia termica?

Anche se il termos, cioè il contenitore per mantenere a lungo le bevande calde o fredde, è sul mercato da molto tempo, la tecnologia moderna ha reso questo tipo di prodotto, sempre più efficiente dal punto di vista termico, ergonomico e… dal design irresistibile.

Sono stati ad esempio introdotti dei particolari sistemi di isolamento che mantengono per moltissime ore la temperatura ideale delle bevande calde o fredde.

 

Materiali della borraccia termica?

In fatto di materiale, i modelli in plastica proposti oggi sono privi di BpA (Bisfenolo A) e non temono gli urti, mentre i modelli in metallo con doppia intercapedine non trasmettono calore all’esterno che ci si possa scottare le mani.

La maggior parte delle borracce termiche sono realizzate in acciaio inox, facile da pulire e resistenti nel tempo, ma anche in materiale plastico, i quali hanno la straordinaria capacità di isolare la struttura e di trattenere odori e sapori al suo interno.

 

Utilizzo delle borracce termiche?

Le borracce termiche si possono portare con sé in estate per godere dell’acqua fresca, di una limonata o di una bibita energetica, e in inverno per sorseggiare un caffè, un thè caldo o una cioccolata.

A seconda delle necessità la ricerca si può orientare verso borracce concepite per un uso specifico. Si possono acquistare borracce con una comoda tracolla, borracce per il ciclismo, da agganciare allo zaino oppure scegliere in base alla capacità.

 

Com’è fatta la borraccia termica?

Nei modelli del passato, il vaso interno era fatto prevalentemente di vetro e per questo sensibile agli urti. Le borracce termiche presenti sul mercato oggi sono molto più resistenti agli urti di tipo accidentale.

Sono formate da due strati di acciaio o particolari materiali plastici, nella cui intercapedine si crea un vuoto atto a eliminare la dispersione di calore. Mentre lo strato interno conserva il calore, quello esterno rimane freddo per evitare spiacevoli (e dolorose) scottature alle mani.

 

Scelta della borraccia termica?

Le borracce odierne sono molto efficienti, pratiche, maneggevoli e coloratissime…

Sono disponibili in varie dimensioni e capacità, che va generalmente da mezzo litro a un litro o anche più.

Prima dell’acquisto, si consiglia di verificare l’effettiva capacità consultando la scheda tecnica della borraccia (o le indicazioni impresse sulla sua struttura), perché a causa del doppio rivestimento la capienza potrebbe essere inferiore rispetto alle dimensioni esterne.

Leave a Reply