I 5 Migliori Spazzolini da Denti Elettrici per Bambini

Tutti i genitori sono preoccupati per l’igiene orale dei loro figli. Non c’è bambino, infatti, che ami in modo particolare lavarsi i denti. Ma se gli fai provare il miglior spazzolino da denti elettrico per bambini, oltre ad essere una novità può essere un divertimento.

Inoltre dato che spesso i più piccoli non hanno una coordinazione molto sviluppata e hanno difficoltà a raggiungere i punti in fondo alla bocca, voi genitori potete essere sicuri che l’igiene orale sarà più accurata anche nei punti più difficili.

Qual è il miglior spazzolino elettrico per bambini?

In questa sezione vi presentiamo alcuni dei modelli più richiesti nella vendita online.

Vivacissimi, divertenti, piacevoli da usare, trasformeranno l’igiene dentale di vostro figlio in un gioco irrinunciabile.

 

Oral-B Stages Power

Il migliore per: setole extra morbide

In compagnia di Elsa di Frozen, la pulizia dei denti si trasforma in un momento di puro divertimento.

Grazie a questo spazzolino rotante, anche le piccole principesse riusciranno a effettuare con facilità una pulizia profonda. Le setole extra morbide, inoltre, aumentano l’efficacia dell’azione.

Scaricando l’app Disney Magic Timer si può aiutare la bambina a spazzolarsi i denti per il tempo consigliato dai dentisti, pari a due minuti. Indicato a partire dai 3 anni.

 

Philips Sonicare HX6322/04

Il migliore per: due programmi di pulizia

La tecnologia Sonicare con 31.000 movimenti garantisce un’azione di pulizia fluido-dinamica, aumentando l’efficacia di un normale spazzolino anche sotto il margine gengivale e negli spazi interdentali.

Offre due programmi di pulizia, uno delicato (per i bambini dai 4 ai 6 anni) e uno intenso (a partire dai 7 anni). La funzionalità bluetooth integrata nel manico permette la connessione con la app For Kids.

La confezione include due testine (una standard e una mini), un caricabatterie e 8 adesivi per personalizzare lo spazzolino.

 

Colgate Motion Spiderman

Il migliore per: prezzo competitivo

È appositamente studiato per soddisfare le esigenze di pulizia dentale dei bambini oltre i 3 anni. Extra-morbido, è progettato per accogliere una piccola testina oscillante.

Sono presenti setole fisse per rimuovere delicatamente la placca e setole oscillanti per pulire in profondità anche negli spazi tra un dente e l’altro.

Funziona a batterie e, avendo come protagonista Spiderman, è unisex.

 

Oral-B Vitality Stages Power

Il migliore per: delicato ed efficace

Questo spazzolino elettrico ricaricabile ha delle setole extra-morbide, che si rivelano delicate ma efficaci anche per i più piccoli.

Compie un movimento oscillante-rotatorio per garantire una pulizia avanzata. Con le simpatiche e divertenti Principesse Disney, la pulizia è garantita: basta premere un pulsante.

La batteria ricaricabile è contenuta nel manico e una singola carica può durare fino a cinque giorni.

 

BabySonic BRB051

Il migliore per: i più piccoli

È appositamente progettato per aiutare i genitori a prendersi subito cura dei denti del loro bambino, fino al raggiungimento dei 3 anni di età.

Alimentato a batteria, emette delle vibrazioni soft. Ha una piccola testina dotata di setole morbide.

Il timer luminoso avvisa quando sono trascorsi due minuti, con impulso ogni 30 secondi. Viene fornito con una batteria AAA e una testina di ricambio.

 

Igiene con spazzolino elettrico bambini?

Quante volte avete chiesto ai vostri figli se si sono lavati i denti e avete avuto risposte approssimative?

Con il miglior spazzolino da denti elettrico per bambini non ci sarà più bisogno di ripeterlo, perché grazie a questo strumento potrebbe diventare tutto un gioco. Inoltre, il movimento rotatorio della testina può dargli una sensazione di delicato solletico che farà divertire i più piccoli.

 

Età per lo spazzolino elettrico bambini?

La cura dei denti ha un ruolo importante per la salute e l’aspetto fisico già a partire dall’infanzia. Anche se i denti da latte sono destinati a cadere dopo pochi anni, è fondamentale garantire una corretta igiene per prevenire la formazione di carie, magari con la perdita anticipata dei denti senza che siano già pronti a spuntare quelli definitivi.

Molti dentisti consigliano di educare i piccoli già a partire dal momento dello svezzamento. Anche se sono presenti solo pochi dentini, o addirittura ancora non ce ne sono, un massaggio delicato con uno spazzolino a setole morbide può dare sollievo alle gengive doloranti e allontanare i batteri del cavo orale.

All’inizio si tratterà di un gioco, per imitare mamma e papà: si consiglia di scegliere un dentifricio senza fluoro e uno spazzolino adatto alla sua età, con setole molto morbide per non graffiare le gengive.

Poi, man mano che cresce, deve imparare a dedicare sempre più tempo e attenzione alla pulizia dei denti. Una cosa fondamentale è quella di spingere il bambino a vincere la pigrizia e ad acquisire progressivamente la completa autonomia.

 

Spazzolino elettrico per bambini che crescono?

Per garantire un’igiene accurata, già a 3 anni si possono cominciare a utilizzare gli spazzolini elettrici, inizialmente scegliendo tra i modelli specifici di questa fascia di età con particolari testine dotate di setole extra morbide.

A partire dai 5-7 anni, quando la bocca del bambino si sta preparando alla dentizione permanente e i denti da latte iniziano a cadere, si possono prendere in considerazione spazzolini elettrici con una testina simile a quella per gli adulti, ma di dimensioni ridotte e con setole ultra morbide, per non irritare le gengive.

Si può iniziare da modelli a batteria studiati appositamente per i più piccoli, a seconda delle diverse fasce di età: hanno un aspetto molto divertente, con le immagini dei personaggi delle favole o dei cartoni animati più amati.

E una volta che sarà comparsa la maggior parte dei denti permanenti si potrà aiutarlo a scegliere, tra i vari modelli per adulti, quello che risponde meglio alle sue esigenze di pulizia.

 

Caratteristiche dello spazzolino denti elettrico bambini?

Uno spazzolino da denti elettrico per bambini è in grado di garantire un determinato numero di oscillazioni al minuto, pari a circa 4.500 (quelli per adulti arrivano generalmente fino a 9.000).

In questo modo riesce a rimuovere le impurità in modo delicato. Inoltre, segnala il momento della sostituzione delle setole per garantire una costante efficacia.

La testina, generalmente rotonda, effettua dei movimenti rotatori e oscillatori a differenti velocità. I modelli più performanti sono dotati di timer, per segnalare quando si arriva a ultimare il tempo utile consigliato dai dentisti per una pulizia completa, pari cioè a 2 minuti.

I modelli oggi sul mercato sono del tipo con batteria ricaricabile (quasi sempre al NiMH) e hanno la testina intercambiabile.

Prima di effettuare l’acquisto è bene controllare che il modello sia omologato secondo la norma Uni En Iso 20127 Odontoiatria. In base a questa normativa, le superfici di tutte le parti dello spazzolino devono essere lisce e i materiali non devono generare reazioni chimiche.

Secondo il parere dei medici dentisti, per far sì che uno spazzolino garantisca sempre l’igiene ottimale andrebbe cambiato ogni tre mesi. È bene quindi, al momento di scegliere un modello elettrico, di verificare qual è il prezzo della sostituzione delle testine.

Leave a Reply